Inizio
A cura di Redazione

Digitips: basta stilisti, Gucci cresce nuovi gamer

Anche questa settimana abbiamo trovato per voi tante interessanti notizie dal mondo digital. Gucci apre una academy per potenziare le competenze dei giovani atleti negli Esports, una collezione NFT potrebbe contribuire a salvaguardare l’ambiente e molto altro ancora. Siete pronti per un emozionante viaggio nel mondo digital?

Annuncio

Gucci scende in campo per potenziare gli eSports

Gucci ha realizzato, in collaborazione con Faceit, la Gucci Gaming Academy, un programma formativo con l’obiettivo di potenziare i giovani atleti degli eSports creando un ambiente di gioco più sano e competitivo.

Nell’academy gli studenti avranno degli insegnanti d’eccezione che li supporteranno e valuteranno durante tutto il percorso: Martins “Shadiyy” Gutmani, Lukasz “MWLKY” Pachucki, Rokas “EspiranTo” Milasauskas e Brajan “DGL” Lemecha.

Il percorso di studi avrà la durata di un anno, al termine del quale i partecipanti formeranno un vero team di eSports.

esports-gucci-digitips-lgdp
Image Credits: mvcmagazine.com

Una collezione NFT per la salvaguardia dell’ambiente

Lusso e Plastic-Free, un connubio che difficilmente abbiamo visto in passato, ora diventa possibile grazie agli NFT. In Francia è stata rilasciata Hotel Lancaster NFT Collection, una nuova collezione di opere NFT, il cui ricavato andrà a sostenere Green Mining, una startup brasiliana che mira ad ottimizzare il recupero della carta.

I collezionisti che acquisteranno i Token Non Fungibili riceveranno in regalo una notte per due persone in una delle camere di lusso dei migliori Hotel di Parigi.

NFT-plastic-free-digitips-lgdp
Image Credits: money.yahoo.com

Hey Google, sta arrivando il riconoscimento vocale personalizzato?

Nei prossimi mesi, l’Assistente Google potrebbe diventare più bravo a riconoscere cosa diciamo grazie all’impostazione  delriconoscimento vocale personalizzato“. La funzione permetterà a tutti gli effetti di addestrare l’assistente vocale: l’app inizierà a memorizzare l’audio sul telefono adattandolo in maniera più precisa al nostro modo di parlare e alle domande più frequenti.

Si tratterebbe quindi di un ampliamento nell’apprendimento dell’AI denominato  federated learning. Al momento non abbiamo una data specifica per la release di questo aggiornamento ma ci aspettiamo di vederlo presto sul mercato.

google-assistant-digitips-lgdp
Image Credits: androidworld.it

Prime anticipazione su iOS 16

Manca davvero poco al WWDC, l’annuale manifestazione in cui Apple presenta in anteprima le novità relative ad hardware e software made in Cupertino. Tra le novità più importanti c’è il rilascio di iOS 16, che secondo alcune indiscrezioni quest’anno vedrà la rivoluzione dell’App Salute, con alcune funzioni integrate anche per l’Apple Watch, nuovi widget per i display “always on” e notifiche intelligenti, in grado di segnalare aggiornamenti senza disturbare l’utente.

ios16-digitips-lgdp
Image Credits: iphoneitalia.com

L’intelligenza artificiale potrá ora analizzare la tua pupú  

I progetti di “cacca tecnologica” sono entrati sotto i riflettori nel 2019, quando i ricercatori hanno chiesto al pubblico di #GiveAShit di inviare una foto delle loro feci per addestrare l’AI e creare il primo database crowdsourcing al mondo. Da allora sono entrate in scena numerose app che analizzano la forma e la struttura delle feci.

L’industria farmaceutica è sempre più interessata e sta investendo miliardi nella ricerca sull’intelligenza artificiale per abbattere i costi e aumentare l’efficienza.

shit-digitips-lgdp
Image Credits: shortyawards.com

I figli virtuali del metaverso: ecco i bambini Tamagotchi

La tecnologia presto sarà così avanzata che sarà impossibile distinguere i bambini reali dai bambini nati nel metaverso”. Questa è la scioccante rivelazione di Catriona Campbell, una delle più grandi autorità mondiali sul tema dell’AI.

Nel prossimo futuro le persone potranno decidere di essere genitori nel metaverso semplicemente acquistando (magari in abbonamento mensile) un figlio digitale, un piccolo tamagotchi umano da crescere proprio come un figlio reale. E se ci si stanca… basterà semplicemente disdire l’abbonamento.

son-digitips-lgdp
Image Credits: desingtaxi.com

La Russia pensa alle criptovalute per i pagamenti internazionali

Il conflitto bellico e le successive sanzioni imposte alla Russia stanno mettendo a dura prova la resistenza del Rublo, che da settimane è soggetto a continue fluttuazioni, in un saliscendi dettato più dalle politiche internazionali che dalla vera forza economica dell’ex stato sovietico. Ivan Chebeskov, capo del dipartimento di politica finanziaria del ministero delle finanze russo, ha affermato di star valutando l’opzione di regolare le transazioni internazionali con le criptovalute (in questo articolo avevamo parlato della possibile regolamentazione delle criptovalute alla borsa di New York).

In questo momento i funzionari russi sono al lavoro per regolamentare l’utilizzo delle criptovalute

russia-crypto-digitips-lgdp
Image Credits: Tradingmania.it

Cosa vuoi fare da grande? Ora ce lo dice un algoritmo

Individuare obiettivi di studio, percorsi di carriera, il settore o l’ambito di professione più adatto per ogni persona, partendo da alcune semplici domande. Questo è l’obiettivo di un algoritmo presente nel Software Sorprendo, sperimentato con successo questa settimana in una scuola della Liguria. Ora però occorre affrontare la questione etica: può un algoritmo orientare le scelte delle persone?

algoritmo-digitips-lgdp
Image Credits: agendadigitale.eu

Digitips Flash News

Meta cambia i termini di servizio sulla privacy

Dal 26 luglio cambia l’informativa sulla privacy di Meta, l’obiettivo è quello di massimizzare la trasparenza e la chiarezza delle pratiche adottate dalla multinazionale di Zuckerberg.

meta-digitips-lgdp
Image Credits: Meta.com

Bye Bye Gallery Go, adesso l’app di Google è solo “Gallery”

gallery-go-digitips-lgdp
Image Credits: Evosmart.it

L’applicazione Gallery Go perde la parola “Go” ma non perde le sue caratteristiche peculiari: solo 10 Mb di spazio occupato e tanti strumenti professionali di modifica e organizzazione dei file.

Instagram, ecco le reaction con gli avatar

La funzione è in fase di test, già oggi alcuni utenti hanno la possibilità di utilizzare gli avatar per interagire con le stories.

tilt-instagram-digitips-lgdp
Image Credits: Goodcom.it

Tiktok al lavoro per la modalità “clear”

tiktok-digitips-lgdp
Image Credits: ticinonews.ch

Sarà una modalità di visualizzazione senza i pulsanti delle funzioni dell’applicazione, garantendo una visuale del contenuto a tutto schermo.

Francia, ecco il nuovo gergo per i gamer

Pubblicato un aggiornamento nella Gazzetta Ufficiale francese, espressioni come pro-gamer e streamer diventano rispettivamente jouer professionel e jouer-animateur en directe.

qualcomm-metaverso-digitips-lgdp
Image Credits: ibc.org

Microsoft, la gestione dell’identità online passa per Entra

microsoft-digitips-lgdp
Image Credits: Dday.it

Microsoft ha presentato il nuovo pacchetto di soluzioni per la gestione della propria identità online. Il software Entra è in grado di verificare ogni tipo di identità e garantire la privacy.

Per questa settimana è davvero tutto, ma… niente paura, noi della redazione ci siamo già messi al lavoro per trovare e selezionare per voi le migliori notizie dal mondo digital. per cui continuate a seguirci e…

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle venticinquemila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)