Inizio
cover: digitips 12-11-2021
A cura di Redazione

Digitips: le migliori notizie dal mondo digital

Una nuova settimana ricca di novità nel mondo digital. Meta pianifica l’apertura di store fisici, Snapchat crea dei filtri per farci provare i capi di abbigliamento e accessori prima di acquistarli, Microsoft sviluppa le prime riunioni 3D e molto altro ancora. Abbiamo tenuto d’occhio tutti i movimenti dei big player ed ecco per voi le migliori news della settimana!

Annuncio

Meta pianifica l’apertura degli store fisici

Zuckerberg e Meta puntano all’apertura di store fisici monomarca, con cui poter far vivere al consumatore l’esperienza del metaverso. Ispirandosi al modello Apple, dalle parti di Menlo Park stanno pensando a degli store fisici in cui vendere prodotti e dispositivi per l’accesso al metaverso (come ad esempio il visore Oculus), e far provare l’esperienza immersiva della nuova realtà. Chi viene con noi in un “Meta Store”?

meta-digitips-lgdp
Image Credits: Macitynet.it

Snapchat sviluppa filtri “try on” per provare capi di abbigliamento    

Snapchat continua a sviluppare nuove idee e filtri relative alla realtà virtuale. Dopo aver permesso di provare virtualmente occhiali, gioielli, trucchi e scarpe, adesso punta direttamente all’abbigliamento (felpe e magliette). Per ora il servizio non è ancora preciso e il risultato finale ci ha fatto assomigliare a dei personaggi di GTA, ma riesce a dare un’idea della vestibilità del capo e aiutare nella scelta d’acquisto online.

La realtà aumentata che cambia le regole del gioco. Ve ne avevamo già parlato in questo articolo, ma ora Snapchat ha portato questa tecnologia a un nuovo livello.

snapchat-digitips-lgdp
Image Credits: Londonnewstime.com

In arrivo i meeting 3d targati Microsoft

Una realtà virtuale in cui si è rappresentanti da Avatar tridimensionali. È la visione del metaverso di Microsoft, che starebbe mettendo a punto importanti aggiornamenti per Teams, dando agli utenti la possibilità di organizzare vere e proprie riunioni virtuali.

Si chiama Mesh il software aggiuntivo che permetterà di creare e organizzare gli avatar. L’idea è quella di fondere fisico e virtuale in un’esperienza unica. È ufficiale, nella visione di Microsoft, il metaverso sarà il futuro. 

microsoft-digitips-lgdp-1
Image Credits: Repubblica.it
Annuncio

Telegram, ecco la versione premium

In arrivo entro la fine del mese una versione premium di Telegram, la famosa app di messaggistica. Come dichiarato dal fondatore, Pavel Durov, questa nuova versione sarà a pagamento e non conterrà gli annunci pubblicitari, introdotti da poco nei canali e nelle chat con più di due utenti.

telegram-digitips-lgdp
Image Credits: Hwupgrade.it

Tik Tok entra nel mondo del mobile gaming

Dopo Netflix, anche Tik Tok entra nel mondo del mobile gaming, grazie ad una collaborazione con Zynga. Quest’ultima ha annunciato, proprio su Tik Tok, il lancio di un nuovo gioco (Disco Loco 3D) in cui poter sfidare i propri amici e follower nel famoso social network. Si tratta solo di una prima collaborazione, ma sembra che dalla Cina ci si stia interessando moltissimo a un mercato in continua espansione. 

https://www.youtube.com/watch?v=SUlSGIs20-c

Instagram lancia gli abbonamenti per i creators

Secondo alcune indiscrezioni riportate da Sensor Tower e Apptopia, aziende che si occupano del monitoraggio delle app presenti sui Apple App Store e Google Play Store, Instagram avrebbe in programma l’inserimento di due livelli di acquisti in-app, rispettivamente da $0,99 e $4,99. Potrebbe trattarsi di un primo test per le creator subscriptions, un sistema ad abbonamento che permette ai fan di sostenere i propri creator preferiti, già vagamente preannunciate durante la Creator Week dello scorso giugno.

instagram-digitips-lgdp
Image Credits: Webnews.it

Ecco Decentraland, il metamondo che fa concorrenza a Zuckerberg

Si chiama Decentraland ed è una vera e propria realtà virtuale in cui gli utenti possono interagire tra di loro. Basata sulla blockchain (in particolare viene utilizzato il circuito Ethereum), in questo ambiente gli utenti di tutto il mondo possono svolgere varie attività, come ad esempio seguire spettacoli musicali “dal vivo”, fare shopping, giocare al casinò e molto altro ancora. In questo metaverso esiste una criptovaluta, Mana, considerata la moneta di scambio su cui si basano tutte le relazioni tra gli utenti.

Il metaverso è già tra noi, Zuckerberg è avvisato.

https://www.youtube.com/watch?v=nHppXVW_IYo

Il sindaco di New York vuole essere pagato in Bitcoin

Il sindaco eletto di New York Eric Adams vuole trasformare la Grande Mela nella capitale dell’industria delle criptovalute. A partire dal suo insediamento a gennaio 2022, il primo cittadino chiederà di ricevere le prime tre mensilità in Bitcoin. Un messaggio e una sfida al sindaco di Miami che ha affermato di voler trasformare la città della Florida un hub per l’innovazione delle criptovalute, oltre a voler ricevere il primo stipendio in criptovaluta.

Per rafforzare la sua posizione, il neo sindaco della Grande Mela ha annunciato il lancio di una nuova criptovaluta , NYCCoin, legata appunto alla città di New York.

Marchi di lusso creano NFT esclusivi per il Singles Day

Burberry, Longines e Coach, insieme a tanti altri, si preparano ai saldi di Alibaba in occasione del Singles Day creando degli NFT esclusivi abbinati a elementi fisici. Burberry ha messo a disposizione 1.000 sciarpe del classico tartan signature, già sold-out, in bundle con una renna interattiva al prezzo di $459.

nft-digitips-lgdp
Image Credits: Forbes.com

Google consentirà i pagamenti tramite app di terze parti

Una legge per fermare il monopolio dettato da Google e Apple per gli acquisti in-app. Il governo sudcoreano ha recentemente varato una legge che costringerebbe in particolare Google e Apple, proprietarie rispettivamente dei sistemi Android ed iOS ad accettare pagamenti per gli acquisti in-app anche da applicazioni di terze parti.

Google ha dichiarato di essersi già adeguata, ma solo in Corea del Sud, mentre Apple sta prendendo tempo. È la fine di un’era per le due Big Tech?

Pinterest perde 10 milioni di utenti attivi 

Una vera e propria fuga dalla piattaforma quella che ha colpito Pinterest nel corso del 2021. Oltre 10 milioni di utenti attivi sono “spariti” dall’app nel solo Q3 2021, da aggiungere agli oltre 24 milioni invece che sono fuggiti nel corso del Q2: una perdita netta di 34 milioni di utenti attivi in soli sei mesi, probabilmente causata da un generale ritorno alla normalità e, quindi, alla vita all’aria aperta. Riuscite a immaginare il danno economico?

Image Credits: Tradingcenter.it
Annuncio

Digitips Flash News

Whatsapp apre alla visualizzazione in multipiattaforma per tutti gli utenti

whatsapp-digitips-lgdp
Image Credits: Hdblog.it

Grazie alla nuova funzione Whatsapp multi-dispositivo si potrà collegare il proprio account a quattro dispositivi diversi, senza dover avere per forza il proprio telefono connesso a internet.

Instagram chiude Threads

Da Dicembre non sarà più possibile utilizzare l’App Threads di Instagram, le sue funzioni saranno utilizzabili solo tramite l’applicazione.

threads-digitips-lgdp
Image Credits: Iphoneitalia.com

Clubhouse lancia replay

clubhouse-digitips-lgdp
Image Credits: Computermagazine.it

ClubHouse lancia la funzione Replay, permettendo agli utenti di registrare le stanze per ascoltarle in un secondo momento, come se fossero dei podcast.

Presto creeremo dei sottogruppi nelle chat di whatsapp

Si chiamano “Community” e sono dei veri e propri sottogruppi all’interno delle chat collettive di WhatsApp. Presto potremo organizzare al meglio le conversazioni, coinvolgendo su argomenti specifici solo gli utenti realmente interessati.

whatsapp-digitips-lgdp-1
Image Credits: Mobileworld.it
Annuncio

Tik Tok, dal social al crm in un battito di ciglia

Image Credits: Zapier.com

Tik Tok annuncia una partnership con Zapier: gli inserzionisti ora potranno spostare i lead raccolti dalle campagne in un CRM dedicato.

Nuovo test in casa Youtube, ne beneficeranno gli shorts

Youtube darà più visibilità agli Shorts: se un utente chiude l’app mentre sta guardando uno Short, al momento della riapertura verrà riportato proprio in quella pagina.

shorts-digitips-lgdp
Image Credits: Aryanshirani.com

Meta fornisce nuovi strumenti di monetizzazione

meta-monetizzazione-digitips-lgdp
Image Credits: Ansa.it

Meta introduce Abbonamenti, un sistema di fee mensile che consentirà ai creator dei social di Zuckerberg di monetizzare dai propri fan.

Twitter, nuove opzioni per immagini e clip

Twitter sta aggiornando l’editor interno per le immagini e le clip, dando la possibilità di inserire sticker e altre opzioni proprie delle stories

Image Credits: Redbubble.com

Integrazione tra Twitter e Instagram per la visualizzazione dei post

Image Credits: Theverge.com

Annunciata una nuova integrazione tra Instagram e Twitter che consentirà di vedere la preview dei post Instagram all’interno dei Tweet.

Bit.ly si reinventa per la creator economy

Bit.ly si mette al servizio dei creators e lancia in beta Link Launchpad, una piattaforma con tanti strumenti utili per chi vuole generare link personalizzati

bitly-digitips-lgdp
Image Credits: Bit.ly

I gamer su Discord presi di mira da una nuova truffa di phishing

Image Credits: Hdblog.it

Una nuova truffa di phishing per i gamers di Discord, con la promessa di un mese gratis di Discord Nitro venivano rubati gli account di Steam.

Termina qui questa puntata di Digitips. Tante sono state le novità nel mondo digital e tante ancora ce ne saranno la prossima settimana. Tutti si stanno preparando al metaverso e le più grandi aziende sono in fermento per poter cavalcare quella che promette di essere la più grande onda dei prossimi anni. Noi come sempre saremo in prima linea per aggiornarvi e tenervi informati su tutte le novità. Nel frattempo…

Ci leggiamo presto!

Rubrica a cura di: Marco Pennacchi, Ida Giannattasio, Alan Conti, Emanuele Nasato
.

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle ventimila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)