Ghali e la pubblicità: un momento d’oro firmato Benetton e McDonald’s

Avatar photo
20 Ottobre 2021
Silenzia il telefono
+ -

Sembra essere un momento d’oro per Ghali. Il rapper milanese è il volto di diverse campagne per altrettanti brand. Vediamole insieme e facciamo un excursus di tutte le volte che il cantante di “Cara Italia” ha fatto incursione nel mondo dell’adv.

Ghali Amdouni (per tutti solo Ghali) è un rapper italo tunisino, nato e vissuto nella periferia milanese di Baggio. È proprio dalla banlieu che trae la forza di cui i suoi testi sono permeati, in uno stile musicale contaminato che è diventato una cifra propria anche di altri nomi come Mahmood. Da alcuni anni, oltre che per la musica, è diventato noto per essere una fashion icon: il suo stile e la sua fisicità (è alto ben 1 metro e 94!) hanno attirato le attenzioni delle case di moda che hanno iniziato a fare a gara per vestirlo.

Il primo nome a cui Ghali ha deciso di legarsi è stato Gucci (brand molto popolare nella scena rap), che lo ha visto testimonial per la collezione prefall 2019. Andando ancora più indietro (nel 2017) è uno spot a dare a Ghali la popolarità mainstream, quando un remix della sua “Cara Italia” viene scelto per la campagna Shake Remix di Vodafone. Ve la ricordate? Era quella con tante facce, una delle quali è proprio quella di Ghali.

GHALI E LA CAPSULE PER BENETTON

Credits: Benetton

Arrivando al 2021, è di poche settimane fa la notizia del lancio di una capsule Benetton legata al nome di Ghali, nominato addirittura brand ambassador. Il colore, lo stile easy e street e soprattutto l’inclusività che da sempre caratterizza il marchio veneto sembrano essere perfetti per i messaggi che Ghali ha sempre veicolato nella sua musica.

A parte un evento di presentazione alla da poco trascorsa Fashion Week Milano 2021, la capsule al momento non è ancora stata rivelata (pare che Ghali ci stia lavorando tra una pausa e l’altra della realizzazione del suo nuovo album), mentre invece è disponibile una playlist Spotify che celebra la partnership e che segna anche l’esordio assoluto di Benetton sulla piattaforma di streaming musicale. Se vi incuriosisce, la trovate qui.

Finora solo un pezzo è stato reso disponibile, la giacca rossa G Varsity indossata da Ghali nel videoclip del feat. con Liberato Chiagne Ancora. La giacca è un pezzo unico che racconta la storia di Ghali: sul davanti è ricamata la scritta “Welcome to the Grand Boulevard”, mentre sul dorso “Boulevard Story”. Altri ricami recitano “Mister G” e “Sto Records” (la sua casa discografica) accompagnati da quattro dischi di platino. Sulle maniche, il numero 22 e la lettera G, mentre sul cuore di nuovo la G fusa con il logo Benetton e il nome di Ghali in arabo. Edizione limitatissima, 22 pezzi firmati a mano andati subito sold out a settembre.

La giacca G Varsity Ghali x Benetton, il davanti (foto Benetton)
La giacca G Varsity Ghali x Benetton, il retro (foto Benetton)

GHALI PER MCDONALD’S

Intro del nuovo spot Mc Donald’s. Credits: McDonald’s Italia

L’altra campagna che vede protagonista il rapper milanese che stiamo vedendo in questi giorni è quella lanciata da McDonald’s per presentare il nuovo metodo di preparazione del prodotto simbolo del brand, l’iconico Big Mac. Da qualche anno, il fast food sta operando diversi cambiamenti che gli stanno permettendo di rimanere in linea con i trend del mercato: dalla decisione di eliminare le cannucce e tutti gli imballaggi di plastica per una nuova consapevolezza “green” alle collaborazioni con Joe Bastianich e GialloZafferano per nuovi panini che fanno subito il giro dei social.

Quanto ci segui da 1 a Instagram?

Ogni giorno sui nostri social media pubblichiamo notizie esclusive che non puoi trovare sul sito. News, pills, stories e sondaggi per aiutarti a comprendere sempre meglio il mondo del marketing e della pubblicità! Ti basta scegliere a quale canale sei più affezionato e cliccare qui sotto.

Anche i grandi classici vengono coinvolti in questo processo di rinnovamento: il Big Mac promette di diventare ancora più buono, con un nuovo tipo di pane, un diverso metodo di cottura della carne e una produzione in generale più rapida del 30% in modo che il cliente possa apprezzare il prodotto appena realizzato, gustoso e fragrante.

Per presentare la novità McDonald’s Italia ha scelto Ghali, dal momento che lui stesso ha spesso dichiarato di essere un grande fan e consumatore dei prodotti della catena. Una scelta quasi naturale quindi, per dare al lancio una nuova allure pop.

La campagna made in Leo Burnett si lega al lancio del nuovo singolo di Ghali in uscita il 20 ottobre e si basa su copy apparentemente nonsense come “Memecme, su pi pusto”. Frasi incomprensibili che però creano una connessione tra il panino e la canzone: entrambi possono essere capiti solo se provati. “Lo capisci solo se lo provi” è infatti il claim.

La campagna è rivolta al mondo digital ma anche ai media tradizionali, con spot di diversi formati per TV e radio. Inoltre, la copertura a punto vendita prevede che ogni acquisto del nuovo Big Mac a partire dal 20 ottobre venga accompagnato da una cartolina con un qr code che scansionato consentirà l’ascolto di un’anteprima della nuova canzone di Ghali.

Siete pronti per lanciarvi nel colorato e multietnico mondo di Ghali? 

….ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle quarantamila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Avatar photo
Se fossi un verso di una canzone sarei “Tanta nostalgia degli anni ‘90, quando il mondo era l’arca e noi eravamo Noè”. Scrivo da quando avevo nove anni e il giorno in cui sono diventata giornalista pubblicista è stato uno dei più belli della mia vita. Come lavoro non mi occupo di pubblicità in senso stretto, ma mi sarebbe molto piaciuto. Teledipendente, gattara, creativa. Testa tra le nuvole e piedi per terra. Non pugliese, salentina!

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!