|

Dentsu dà il benvenuto a Merkle, la nuova agenzia che si occuperà di dati e digital transformation

Avatar photo
12 Ottobre 2022
Il tempo di un caffè

Il gruppo Dentsu punta sui dati e sulla tecnologia a supporto delle strategie dei suoi clienti e lancia Merkle anche nel panorama italiano

“Una giornata storica”. Così l’ha definita Leonardo Casini, Chief Digital Officer di dentsu Italia, durante la conferenza di presentazione di Merkle Italia tenutasi oggi a Milano nello spazio di Swiss Corner. Si tratta di un momento chiave quello che vede arrivare la compagnia in Italia, che va a coprire quella porzione di mercato che già esisteva all’interno del gruppo ma che non aveva ancora una casa: quello del CXM.

CXM e la total customer experience

Il progetto vede in Merkle il completamento naturale dei settori Media e Creative del gruppo che nel corso degli anni sono cresciuti in modo importante, con acquisizioni di rilievo oggi integrate perfettamente all’interno della grande famiglia, come ad esempio The Big Now e Simple Agency. Merkle è infatti leader in un particolare mercato che è quello dei dati e della digital transformation e fa della customer experience management il suo cavallo di battaglia.

Si prevede infatti che la customer experience del domani sarà profondamente diversa, anche se i primi segni, dopo anni di pandemia si iniziano già ad intravedere. Nelle previsioni dell’agenzia ci sarà un rapporto ancora più personale tra il brand e il consumatore, più esperienziale e approfondito, legato quasi all’affettività. Attraverso il suo know-how, acquisito negli oltre 30 anni di storia partiti sul suolo americano, la CXM company si integra con le altre due anime del gruppo e porta i dati e le tecnologie a supporto delle strategie dei suoi clienti.

Supporto end to end

L’obiettivo dichiarato è quello di integrare alla perfezione ogni passaggio della customer journey del consumatore affinché arrivi alla conversione nella maniera più naturale, corretta e di valore possibile. Questo traguardo è raggiungibile oggi più che mai, secondo l’agenzia, attraverso la comprensione e l’uso di tutti i dati che le aziende hanno ma che non sanno ancora usare correttamente.

Daniele Frattini, già Data Strategy Director di del gruppo Dentsu, si trasferisce e prenderà il ruolo di Managing Director. Sarà alla guida di un team già esistente di 60 professionisti che lavorerà a stretto contatto con gli altri reparti di Dentsu nella sede storica di via Crespi. Il gruppo verrà ampliato di 40 professionisti, in parte già entro la fine di quest’anno, e durante tutto il 2023 per portare in-house alcune expertise a livello tecnologico che ancora mancano.

dentsu-merkle
Daniele Frattini, Managing Director di Merkle Italia. Credits: Merkle

«Sono orgoglioso di avere l’opportunità di contribuire al lancio di Merkle in Italia e di poter replicare ed amplificare i successi che nel corso degli anni hanno portato i team data & analytics di Dentsu ad essere riconosciuti come un solido punto di riferimento nel campo dei dati, tecnologia e trasformazione digitale. – commenta Frattini – «È un’offerta che ci permetterà di intercettare la crescente richiesta da parte delle aziende e dei marketer, di avere un interlocutore in grado di offrire un reale supporto end to end (dalla strategia, all’implementazione sino all’attivazione) consentendo di massimizzare il valore dei progetti e rendendo concrete le aspettative di ritorno sugli investimenti».

Ci leggiamo presto!

Entra a far parte del nostro canale Telegram!

Ogni giorno news, riflessioni, approfondimenti e tanto altro in esclusiva per la nostra community.

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.