Lo spot natalizio di Amazon ci insegna a ripensare i regali

Avatar photo
21 Novembre 2022
Praticamente uno snack
+ -

Anche Amazon lancia la sua campagna natalizia, raccontando una storia di amore e creatività dietro i regali dei suoi consumatori.

La campagna natalizia di Amazon, diretta dal premio Oscar Taika Waititi, è uno spot toccante e intenso che oscilla tra la fantasia e l’ingegno necessario per vivere la realtà.

Joy is made

Lo spot mostra una bambina che sembra essere incastrata nella palla di vetro che osserva ogni giorno: ne sembra incantata, catturata fino al punto di portarla con sé continuamente.
La creatività della campagna, realizzata da Lucky Generals, entra in gioco proprio in questo frangente, quando il padre mette in campo tutta la sua inventiva per costruire qualcosa di più di quello che può essere un semplice regalo di Natale. Grazie ad Amazon e all’aiuto dei suoi vicini l’uomo dà vita a una riproduzione in scala 1:1 della palla di vetro a cui la figlia è particolarmente affezionata.

Il risultato è un regalo intriso di magia e meraviglia e gli occhi della bambina sono tanto increduli quanto colmi di felicità e gratitudine.

Quanto i regali che facciamo sono impersonali e quasi dovuti? Quanto quello che regaliamo è meditato e pensato per quella persona? Forse molto poco. È questo l’insight che guida la campagna, trasportando lo spettatore in una dimensione in cui la gioia è ancora qualcosa che vale la pena donare.

Ci leggiamo presto!

Image credits cover: Branding in Asia

Entra a far parte del nostro canale Telegram!

Ogni giorno news, riflessioni, approfondimenti e tanto altro in esclusiva per la nostra community.

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Potrebbe piacerti anche

Effetto wow
+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!