|

“Challenge Accepted” lo spot di Hot Wheels è un’ode al fallimento

Avatar photo
16 Ottobre 2023
Praticamente uno snack

Il posizionamento di Mattel nella campagna prodotta dall’agenzia BBH USA vuole mostrare i modi in cui Hot Wheels aiuta i bambini a sviluppare le competenze e la sicurezza di cui hanno bisogno per affrontare il mondo. Sì, anche attraverso il fallimento

Il posizionamento di Mattel – già visibile nelle iniziative per il lancio del film Barbie e il release della linea inclusiva delle stesse bambole – continua con la campagna per le sue macchine. Un’idea semplice ma ambiziosa quella alla base della nuova campagna di Hot Wheels, che con “Challenge Accepted” vuole mostrare quanto errori di progettazione, velocità e scelta dei migliori percorsi mente si gioca con le macchine del brand contribuiscano a creare la personalità di domani. Un’ode al fallimento e a quanto veramente si può imparare – e migliorare – dagli errori del passato.

Hot Wheels e l’importanza del fal

Sessanta secondi di spot pubblicitario con un approccio cinematografico. La proposta scelta dal regista Jovan Branislav Todorovic immerge lo spettatore nel mondo di un ragazzo che gioca con le sue Hot Wheels sperimentando e a volte arrabbiandosi, immaginando la sua macchina compiere il giro perfetto intorno all’iconico cerchio. Una voce fuori campo parla del fallimento e di come in tutte le volte che il protagonista raccoglie la macchina andata fuori dal percorso che ha costruito siano un aiuto. Gli errori contribuiscono a costruire il carattere e ad affrontare sfide più grandi.

Cosa ci insegna davvero il fallimento?

Diverse volte la vita può porci davanti ad ostacoli che pensiamo di non riuscire a superare e a cui pensiamo come un fallimento. “Il fallimento può portarci in posti diversi, lasciandoci a chiederci: ce la faremo mai?” dice la voce fuori campo. “Ma se siamo disposti a provare ancora e ancora, il fallimento può portarci in luoghi ancora più selvaggi, sfidandoci a spingerci oltre ciò che pensavamo fosse mai possibile, a imparare da ogni tentativo in modo da poter aggirare l’impossibile, saltare l’insaltabile e andare con decisione verso l’atterraggio. Accettare la sfida ci ha portato qui. Immagina quanto lontano possiamo andare”.

Una nuova concezione del fallimento e un nuovo modo di pensare al momento del gioco per genitori, aiutandoli a pensare a Hot Wheels come a un veicolo per accendere lo spirito. Così come la sfida che risiede in ogni bambino può essere un aiuti nel raggiungere il vero potenziale di un talento.

Ci leggiamo presto!

Avatar photo
Gazzetta PRO