LEGO festeggia il 90esimo anniversario con una campagna sull’importanza del gioco

Avatar photo
11 Giugno 2022
Il tempo di un caffè
+ -

Oltre allo spot, LEGO organizza quiz e attività per festeggiare i 90 anni dall’invenzione dei mattoncini più famosi al mondo risalente al 1932.

LEGO ha lanciato il 9 giugno la campagna globale per la celebrazione del suo novantesimo anniversario. Sviluppata dal Global Brand Development team di LEGO, il focus della campagna è sull’importanza dei momenti di gioco, sia per i bambini sia per i loro genitori. 

L’idea si basa sul sondaggio “The Power of Play” condotto da LEGO, secondo il quale oltre il 90% dei genitori intervistati sostiene l’idea che il gioco possa aiutare i più piccoli a sviluppare competenze creative, comunicative e di problem-solving. Inoltre, il 95% dei bambini ha espresso che giocare li aiuta a rilassarsi e distrarsi, ad esempio, dallo studio e dai compiti.

Credit: LEGO

DAI LEGO ALLA VITA VERA

Dal titolo “We Are All Builders”, lo spot (parte della campagna) mostra come l’attività di costruzione in senso ampio sia un desiderio innato degli esseri umani. Si intende la costruzione non solamente di opere ingegneristiche o di architettura ma anche di legami affettivi e relazioni umane. LEGO vuole suggerire che dando la possibilità ai bambini di costruire con dei mattoncini di plastica, si possano sviluppare dei desideri che possono portarli, in futuro, a scegliere di impegnarsi concretamente per costruire un mondo migliore

Lo spot ha come protagonisti i bambini e si conclude con i piccoli che si trovano in un mondo più amichevole ed inclusivo. Una nuova atmosfera che loro stessi hanno contribuito a ricostruire.

LA STORIA DEI MATTONCINI

Credit: LEGO

Novant’anni fa, il 10 agosto 1932, il falegname danese Ole Kirk Kristiansen crea la prima collezione di LEGO. Formata da soli 36 pezzi, includeva macchinine, aeroplani e yo-yo per aiutare i bambini a conoscere il mondo che li circondava. Il nome LEGO deriva dalle parole “leg” e “godt” che in danese significano “giocare bene”

Ventisei anni dopo, il mattoncino LEGO con il suo sistema di incastro viene brevettato. Il suo aspetto unico permette costruzioni illimitate, basta lasciare spazio all’immaginazione.

Da allora, oltre al lancio di linee di mattoncini per i più piccoli e per gli adulti, il brand è anche protagonista di “The LEGO Movie” e vari videogiochi ed è il mattoncino per costruzioni più famoso al mondo.

LE ALTRE INIZIATIVE PER LA CELEBRAZIONE DELL’ANNIVERSARIO

Il lancio di “We Are All Builders” dà inizio ad una serie di eventi il cui culmine è il giorno effettivo dell’anniversario, il 10 agosto 2022, con il LEGO Group’s World Play Day.

Le attività vanno da challenge e quiz come “Che mattoncino LEGO sei?” ad attività in presenza a cui è possibile partecipare nei LEGO store. Inoltre, è già stato reso disponibile per l’acquisto un set in edizione limitata, che riprende il look delle vecchie collezioni LEGO, oltre ad altri set per ispirare i genitori a passare del tempo giocando con i propri figli. 

Credit: LEGO

Sabato 18 giugno è previsto anche il ritorno di LEGO CON, la convention virtuale dedicata agli appassionati dei mattoncini di tutto il mondo che sarà trasmessa in livestreaming su YouTube direttamente dalla LEGO House di Billund, in Danimarca, durante la quale verranno presentati nuovi prodotti in anteprima.

Credit: LEGO

Ci leggiamo presto!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!