Sei bambini in una stanza vuota: l’ultima pubblicità di Lego non ha i mattoncini

Avatar photo
20 Maggio 2022
Praticamente uno snack
+ -

Lego parla dell’immaginazione dei bambini anche nella sua ultima campagna pubblicitaria “Build a world of play”, ma questa volta lo fa con un rotolo di carta anziché coi mattoncini

È noto a tutti, grandi e piccini, che cosa rappresenti il brand Lego: creatività, fantasia e immaginazione. Perfettamente in linea con l’identità del brand, anche l’ultima campagna pubblicitaria Build a world of play attinge a questo orizzonte. Stavolta, però, il marchio danese ha voluto raccontare in modo diverso i suoi valori: non ci sono costruzioni di mattoncini, ma solo dei fogli di carta. Tra l’altro Lego ha studiato anche un metaverso per bambini che abbiamo raccontato qui.

IL MESSAGGIO DI LEGO

«Da una parte vogliamo insistere sulla mancanza di tempo libero per i bambini – ha spiegato Anne-Birgitte Albrectsen, chief executive officer della Lego Foundationdall’altra abbiamo dimostrato quanto sia facile risolvere questo problema. Si può imparare e giocare in qualsiasi momento».

E così il significato della pubblicità non ha a che vedere strettamente con il prodotto di Lego: tanto che i mattoncini non compaiono mai nel video. Piuttosto, il brand ha voluto parlare di qualcosa di più ampio: la fantasia dei bambini, il loro potere creativo che può essere innescato con poco, anche nella stanza più noiosa di sempre.

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle quarantamila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Avatar photo
Da anni scrivo per giornali online, anche se l’esperienza più intensa è stata con un cartaceo. Un giorno, accidentalmente, sono entrato nel mondo della pubblicità – pensavo fosse un caso, ma poi ho scoperto che anche qui c’è tanto da scrivere.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!