Heinz ha un nuovo testimonial: un vampiro… vegetariano

Avatar photo
30 Settembre 2022
Praticamente uno snack
+ -

Per la special edition di Halloween del ketchup, il brand di salse accosta paradossale, ironia e valori per uno spot che fa il verso ai pregiudizi

Anche i vampiri sono socialmente impegnati: ne è un esempio Toby, il nuovo testimonial dello spot di Halloween del ketchup Heinz. Difficile da immaginare, eppure il brand di salse ha ingaggiato come influencer per promuovere la special edition del suo ketchup proprio un vampiro vegetariano, interpretato dal tiktoker E.J. Marcus. E tra ironia e parallelismi con le più comuni persone vegetariane, non manca un richiamo alla sfera dei valori.

@heinz_us the more u know. like & follow for more content #heinztomatoblood #translation #vampire #vegetarianvampire #fyp ♬ original sound – heinz

Vampiro e uomo: un’amicizia possibile

In un video che simula il provino per diventare il nuovo testimonial dello spot che uscirà il prossimo 2 ottobre, in occasione della premiere del film “Interview with the vampire” su AMC, Toby si presenta come un vampiro sui generis, che al sangue vero preferisce la versione vegetariana – il ketchup -, avendo scoperto il piacere di tutte le cose belle e divertenti che gli umani hanno creato, dalle innovazioni tecnologiche come la realtà aumentata al “Tomato blood” di Heinz. Tutto si svolge nell’incredulità e nello scetticismo di chi lo circonda, con degli stereotipi che richiamano quelli più noti sui vegetariani, facendo il verso alla vita vera.

Media, creatività e call to action

Dopo le esperienze degli anni passati, per l’edizione speciale di Halloween 2022 Heinz ha scelto per la campagna una strategia crossmediale: lo spot sarà, infatti, diffuso non solo in televisione, ma anche su YouTube, Instagram e TikTok, sfruttando un Qr code e l’hashtag #fakeblood e aprendosi anche ai canali Fandom e Twitch. Alla strategia media si sposa quella creativa, che a un messaggio value-driven accosta l’ironia e un tono di voce leggero, amichevole e divertente per trasmettere una call to action precisa: rivalutare la svolta vegetariana, senza pregiudizi.

“Anche gli umani sono persone”

Una campagna nella direzione della responsabilità, dei valori e dell’impegno sociale, che attraverso l’immedesimazione e un rovesciamento dei ruoli vuole sensibilizzare gli spettatori sul consumo di carne e spingerli a scegliere la strada vegetariana, perché in fondo «anche gli umani sono persone».

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle quarantamila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Avatar photo
Come in una canzone di Venditti, vivo solo di parole. Sono costantemente alla ricerca del mio posto del mondo e, nel frattempo, scrivo per trovare me stessa. Tra Roma e Bologna, con una sosta a Milano, durante il mio percorso di studi in comunicazione d’impresa ho capito che le parole sono i mattoncini su cui cammino per seguire la mia strada e per realizzare il mio sogno: diventare una copywriter. Chissà dove mi porteranno.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!