| |

ChatGpt e Avocados From Mexico: lo snack Super Bowl

Avatar photo
27 Gennaio 2023
Praticamente uno snack

Avocados From Mexico (+95% di vendite per il Super Bowl) punta su ChatGPT con un Qr Code durante lo spot che porterà ad una landing page dove creare dei tweet con l’intelligenza artificiale

Non era nemmeno lontanamente immaginabile che ChatGPT restasse lontano dal Super Bowl. A percorrere una strada già tracciata sarà Avocados From Mexico che porterà la nuova tecnologia intelligente nel suo commercial da Big Game. Come? Con un Qrt Code che condurrà dritti ad una landing page integrata con il tool di AI più chiacchierato del momento (e chissà ancora per quanto).  “La pagina integrerà la campagna in modo innovativo guardando al futuro con una soluzione divertente e coraggiosa” spiega Ivonne Kinser, vicepresidente marketing ed innovazione dell’azienda che segna, solitamente, un +95% delle vendite durante il Super Bowl.

https://www.youtube.com/watch?v=lEEFBXx8VBI

Twittare dalla pagina di destinazione

Ok però cosa succede una volta arrivati nella pagina di destinazione? Verrà chiesto all’utente di creare un tweet con l’intenzione di integrare direttamente l’API di Twitter per creare un flusso in tempo reale sul social che, storicamente, più sale alla ribalta durante questo evento. Ancora Elon Musk deve rispondere positivamente ma è difficile possa creare difficoltà a ChatGPT (che fa parte delle sue proprietà).

I rischi di virare sull’intelligenza artificiale

La virata verso un “Avocado Intelligence” è affascinante ma anche sfidante se si considera che il 75% degli americani si dice diffidente verso queste tecnologie e la relativa sicurezza. L’abbinata Qr Code con AI potrebbe essere decisiva così come spiazzante. Servirà, quindi, anche una relativa preparazione ed ecco perché a Times Square è già comparso un billboard imponente che annuncia lo spot. Una lunga rincorsa.

Ci leggiamo presto!

Entra a far parte del nostro canale Telegram!

Ogni giorno news, riflessioni, approfondimenti e tanto altro in esclusiva per la nostra community.

A cura di
Avatar photo
Gazzetta PRO