|

General Motors-Netflix, patto per Super Bowl e veicoli elettrici

Avatar photo
3 Febbraio 2023
Il tempo di un caffè

General Motors e Netflix concludono un accordo di collaborazione. Veicoli elettrici nelle produzioni e i personaggi delle serie nello spot di GM per il prossimo Super Bowl

https://www.youtube.com/watch?v=jfYdypGqbOs

Netflix come grimaldello per sdoganare il veicolo elettrico nel mondo dello spettacolo e, quindi, renderlo più appetibile nella vita quotidiana. E’ la scommessa di General Motors che, alla fine, cederà al fascino del Super Bowl con un commercial affidato alla faccia di Will Ferrell e alla collaborazione con la grande N rossa. Si pesca, dunque, dalla tavolozza delle grandi serie come Stranger Things, Squid Game e Bridgerton.  Come è stato strutturato l’accordo? Netflix inserirà nelle sue produzioni auto elettriche di General Motors e, in cambio, avrà uno spazio considerevole nei sessanta secondi dello spot al Super Bowl firmato Gm. Una collab tra entertaiment e automotive. Non ci sono dettagli finanziari ma non ci vuole un intuito sopra la media per supporre che sia General Motors ad aver infiocchettato qualche sacco di dollari verso la casa dello streaming.

https://www.youtube.com/watch?v=-1gMFG3e4-Q

Rapito dai personaggi di Squid Game

La campagna pubblicitaria complessiva si chiamerà “Everybody In” e si pone il target di portare alla portata di tutti i veicoli elettrici. Senza particolari paletti di capacità di spesa o di sensibilità all’impatto ambientale. Un piano già partito con gli spot Super Bowl 2021 e 2022: due anni fa lo stesso Ferrell fu mandato in scena in Norvegia dove le auto green sono decisamente più diffuse che altrove. Lo spot di quest’anno, invece, si chiamerà “EVs on Sceen” e Ferrell sarà affiancato dai personaggi delle serie Netflix. Guiderà una Gmc Sierra Denali Ev mentre viene attaccato dagli zombie di Army of the dead e sarà rapito in una Chevy Blazer Ec da un membro di Squid Game. Solo per citare due delle serie che appariranno. Il payoff della partnership sarà “Diamo ai veicoli elettrici il palcoscenico che meritano”.

Lee (Netflix): “Vogliamo essere un esempio per il dimezzamento dell’impatto ambientale”

Nella giornata di oggi sono stati rilasciati da GM due teaser in anteprima realizzati dall’agenzia The Community (che ha già collaborato con Netflix) con il supporti di McCann Detroit (referente del gruppo General Motors). La mediazione tra i due colossi è stata portata avanti da United Talent Agency. “Ci siamo impegnati – spiega Marian Lee, Chief Marketing Officer di Netflix – ad inserire un mezzo elettrico in ogni produzione già dall’inizio dell’anno scorso. Il come è una decisione che lasciamo ai registi. General Motors non sarà un’imposizione esclusiva ma chiaramente avrà un’attenzione preferenziale. La nostra è una collaborazione che ci immaginiamo di lungo respiro. Nel frattempo vogliamo dimezzare l’impatto della nostra azienda entro il 2030. Nel 2021 la nostra impronta di carbonio era pari a 1,5 milioni di tonnellate metriche. Dobbiamo ed intendiamo essere un modello per il futuro”.  

Ci leggiamo presto!

A cura di
Avatar photo
Gazzetta PRO