|

La top 5 degli spot di Natale 2022: il primo posto è in Norvegia

Avatar photo
15 Dicembre 2022
Silenzia il telefono

Spot prodotti da ogni parte del mondo, per celebrare la festa in cui le agenzie provano a essere più buone e anche più ispirate. La nostra Redazione ha selezionato e votato le campagne che più sono riuscite ad emozionarci e colpirci. Ecco la nostra top 5!

Il periodo che copre gli ultimi tre mesi dell’anno è uno dei momenti più impegnativi. Bisogna chiudere i progetti, uscire con le ultime campagne e programmare già il nuovo anno. Per i pubblicitari è anche un momento particolare: gli attesissimi spot di Natale sono più che una semplice narrazione del prodotto, del servizio o dell’azienda stessa. Bisogna raccontare il brand, mettendo in risalto la festività in modi sempre nuovi e ancora più creativi. È un momento in cui ci si sfida, consciamente o meno, con le altre agenzie.

Lo scopo di tutto ciò è anzitutto vendere: è uno dei momenti dell’anno in cui si spende di più, vuoi per cercare il regalo perfetto, vuoi perché il clima di festa aiuta. Ma ciò non esaurisce lo scopo delle campagne natalizie: al tempo stesso i pubblicitari devono riuscire ad emozionare e trasmettere dei valori. Soprattutto perché, più che in altri momenti dell’anno, durante il Natale siamo inondati da innumerevoli pubblicità. Essere ricordati, agganciarsi a dei principi, far parlare il brand, non incappare nella banalità diventa allora una sfida tutt’altro che semplice.

Senza perdere tempo, è il momento di mettersi comodi e guardare i migliori cinque spot natalizi del 2022, con qualche Honorable Mention.

La top 5 di Natale 2022

5. BMW e gli imprevisti di Natale

Un regalo alle persone care riesce ad emozionarci anche quando è frutto di una pura casualità. BMW USA celebra l’annuale Road Home Sales Event raccontando la storia di una famiglia che torna a casa durante le festività per passare il Natale con i propri cari. In questo contesto anche il più imprevisto degli avvenimenti diventa un modo per festeggiare, anche se non proprio per tutti.
L’ingresso nella nostra top five era obbligatorio

Agenzia: Goodby Silverstein & Partners

4. Amazon: la gioia può essere regalata

Per il 2022 Amazon si è rivolto all’acclamato regista premio oscar Taika Waititi. Il risultato è stato un vero e proprio colpo al cuore. Lo spot celebra la forza dell’ingegno di un padre ispirato dalla figlia a mettere in gioco tutta la sua inventiva per costruire qualcosa di più di quello che può essere un semplice regalo di Natale. Grazie ad Amazon e ai suoi vicini, l’uomo costruisce una riproduzione in scala 1:1 della palla di vetro a cui la figlia è particolarmente affezionata, forse perché è un ricordo della madre. La reazione della bambina è toccante e ci dimostra che la gioia è qualcosa che può effettivamente essere regalato.
Sfiora il nostro podio per poco.

Agenzia: Lucky Generals

3. John Lewis & Partners: Natale significa accogliere

Poteva mancare? Ma certo che no. Il retailer inglese John Lewis ci porta a riflettere sulla questione dell’accoglienza, che vede coinvolti oltre 100.000 bambini e migliaia di famiglie affidatarie. La campagna ideata dall’agenzia Adam&EveDDB narra la storia di un padre e della sua lunga preparazione: lo scopo è imparare ad andare sullo skate. Tutto lo spot è un susseguirsi di cadute, contusioni, graffi, risate degli amici e dei colleghi di lavoro. Il motivo? Ci viene svelato in chiusura: tutto lo sforzo dell’uomo ha un semplice obiettivo: colpire e avvicinarsi alla nuova arrivata in famiglia. La società, che da anni punta sullo spot natalizio per aumentare le sue vendite, anche quest’anno non delude e si piazza sul gradino più basso del podio.

Agenzia: Adam&EveDDB

Quanto ci segui da 1 a Instagram?

Ogni giorno sui nostri social media pubblichiamo notizie esclusive che non puoi trovare sul sito. News, pills, stories e sondaggi per aiutarti a comprendere sempre meglio il mondo del marketing e della pubblicità! Ti basta scegliere a quale canale sei più affezionato e cliccare qui sotto.

2. The National Lottery: una storia d’amore lunga un viaggio in treno

Vai con l’argento.
Una corsa per superare il ritardo e arrivare a quel trenol’incontro fulmineo con una sconosciutal’innamoramento, un numero di telefono illeggibile, la paura della perdita e infine il più dolce dei ricongiungimenti. Tutto questo non basta per descrivere appieno il commovente spot della Lotteria Nazionale Inglese, girato da Tom Hooper, già noto per il Discorso del Re e per Les Misérables, che si piazza in seconda posizione e riceve la medaglia d’argento.

Agenzia: Adam&EveDDB

1. Posten: La storia d’amore tra Babbo Natale e Madre Natura

Presente anche l’anno scorso nelle prime 10 posizioni, quest’anno stacca di netto la concorrenza.
Un film romantico, cupo e tristemente reale quello che Posten, il servizio postale norvegese, ha realizzato per Natale. Una compagna, la nostra casa, stanca della ricerca estenuante di qualcosa di più che, una volta raggiunto, lascia spazio a quello che ancora non abbiamo. «Qual è il limite?» Chiede Madre Natura al suo compagno, dolcemente raffigurato come Babbo NataleIl limite lo superiamo quando siamo disposti a perderla, quando dimentichiamo che la terra e il rapporto che con lei abbiamo, hanno bisogno di cura, attenzione e costanza, come ogni grande storia d’amore.

Posten si conferma anno dopo anno un fuoriclasse assoluto e arriva al primo posto nella nostra classifica. Dopotutto dovevamo aspettarcelo, visto che negli ultimi anni, insieme all’agenzia Pol, ha sfornato campagne che nel bene o nel male hanno fatto discutere e riflettere. Basti pensare al commercial che raccontava la storia d’amore di Babbo Natale con un altro uomo, o alla réclame che alludeva ad un ruolo di uno dei suoi postini nel concepimento di Gesù. Se vuoi leggere un approfondimento più completo su questa campagna ne abbiamo scritto qui!

Agenzia: POL

Quanto ci segui da 1 a Instagram?

Ogni giorno sui nostri social media pubblichiamo notizie esclusive che non puoi trovare sul sito. News, pills, stories e sondaggi per aiutarti a comprendere sempre meglio il mondo del marketing e della pubblicità! Ti basta scegliere a quale canale sei più affezionato e cliccare qui sotto.

Honorable Mentions

Una menzione d’onore va anche a loro, in grado di lasciare un segno.

Disney e il Dono negli occhi della piccola Ella

Agenzia: In-house

O2 riscalda il cuore dei suoi consumatori

Agenzia: VCCP

Chevrolet: una macchina, tante storie

Agenzia: Commonwealth/McCann

Un fiocco di neve in un residuo di cenere

Agenzia: BBDO New York

La cura del Natale

Agenzia: Alto New York

Ci leggiamo presto!

Entra a far parte del nostro canale Telegram!

Ogni giorno news, riflessioni, approfondimenti e tanto altro in esclusiva per la nostra community.

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.