È possibile trovare l’amore nel Metaverso?

Avatar photo
22 Settembre 2022
Il tempo di un caffè
+ -

La piattaforma per appuntamenti Dating scommette sulla nuova frontiera degli incontri online e lancia la sua realtà virtuale

Correva il 2015 quando Netflix comprò i diritti della serie TV britannica Black Mirror. Un anno più tardi il colosso dalla N rossa ha rilasciato tutte le puntate. Se ne trovava una, la quarta, intitolata San Jupitero. Per chi non lo ricordasse tutta la puntata era incentrata su una cittadina nella costa del Pacifico dove le persone si incontravano e stringevano relazioni. La storia tratta della storia d’amore di Yorkie e Kelly.
Oggi, la piattaforma per incontri Dating.com inaugura un nuovo tipo di programma: lancia un nuovo spazio nel metaverso dove sarà possibile incontrare e stringere relazioni con altri simili dalle sembianze computerizzate.

Dating.com-Metaverso
Una scena da San Jupitero – Credits: Beyondgames.biz

Rapporti più veri?

Dating sta promuovendo un nuovo modo di vivere i rapporti in Decentraland, un mondo virtuale nel Metaverso basato sul sistema delle blockchain. Il noto sito di incontri sostiene infatti, come riportato da The Drum, che sono numerosi i vantaggi che si possono trarre da questa esperienza. Anzitutto, sostengono, i rapporti virtuali saranno basati su relazioni paradossalmente più vere e profonde, non essendo condizionate da nessun tipo di giudizio materialistico e superficiale, come nel mondo esterno. La bellezza, lo status sociale e tutti gli altri fattori che definiscono una persona, in un certo senso potranno essere superati. Le relazioni si baseranno sulle personalità, sui valori e sugli interessi che questi avatar porteranno.

Dating.com-metaverso
Credits: OpenSea

Distanze e confini

Anche le distanze fisiche e i confini geografici saranno eliminati. Dating sta lavorando al programma The wedding of the year, dove tre coppie intercontinentali che hanno partecipato al programma convoleranno in un matrimonio digitale, con tanto di prete virtuale. Neanche a dirlo, il certificato di nozze, la lista nozze e tutto quello che potete immaginare sarà disponibile in formato NFT.

Un modello ormai in voga

Sebbene tutto questo possa sembrare fantascienza, frutto della mente di un regista molto bravo, iniziative del genere stanno sempre più entrando nella routine e nella mente dei consumatori. Le serie TV, i film e i programmi televisivi oggigiorno ci mettono di fronte a mondi dove questi tipi di realtà appaiono comprensibili e accettati. La pandemia e l’impossibilità di incontri fisici, che ha attanagliato il mondo durante l’ultimo biennio, e al contempo lo sviluppo di tecnologie sempre più potenti, hanno fatto il resto. Non rimane che chiedersi se tutto questo aiuti realmente le persone ad avere relazioni più sincere e reali oppure se la costruzione di un mondo altro dove poter costruire la propria personalità e la propria sembianza non spinga sempre più verso l’alienazione dell’uomo contemporaneo.

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle quarantamila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Image credits cover: The Drum

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!