Roblox e il marketing: da Paris Hilton a Nike, una nuova via per i brand

Avatar photo
13 Ottobre 2021
Il tempo di un caffè
+ -

Non aver sentito parlare di Roblox non significa si tratti di un fenomeno marginale o da non considerare. Anzi, visti gli ultimi sviluppi, è decisamente il caso di occuparsene, di capire che cosa sia e perché Paris Hilton abbia deciso di creare il proprio mondo virtuale al suo interno e di scoprire come altri brand potrebbero presto, prestissimo, provare a seguire lo stesso percorso della famosa ereditiera.

Roblox non è probabilmente così famoso o così presente in discussioni e confronti come Fortnite e Minecraft, tanto per fare due esempi di piattaforme in qualche modo simili. Eppure non sarebbe giusto relegarlo a fenomeno marginale, visto che oltre ai numeri può iniziare a vantare la presenza tra i propri utilizzatori anche di un nome come quello di Paris Hilton, sicuramente riconoscibile.

ROBLOX E LA SUA DEFINIZIONE

Ma che cos’è Roblox? Buonissima domanda. Per cercare di rispondere facciamo affidamento sulle definizioni date da due testate come Corriere della Sera (“ambiente di programmazione in realtà, o metaverso”) e Sole 24 Ore (“cassetta per gli attrezzi che permette di creare giochi, esperienze interattive e ritrovi virtuali per pochi intimi o per il mondo intero”).

Più tecnica quella del Corriere, forse più alla portata quella del Sole, entrambe le spiegazioni lasciano però intuire come siano gli utenti ad avere un peso e un’importanza fondamentale nel creare i contenuti di cui si può usufruire all’interno di Roblox. Insomma, uno spazio in cui esprimere la propria creatività digitale, mettendo a disposizione degli altri utenti esperienze e mondi virtuali da esplorare e con cui entrare in contatto, magari per trarre a propria volta ispirazione e provare a sperimentare in prima persona.

La storia di Roblox parte da lontano, 2004, e si sviluppa lentamente nel corso del tempo, ma nel 2021 anno dei videogiochi e simili “grazie” a pandemia e lockdown assortiti l’accelerata è quasi una naturale conseguenza. Così come inevitabili sono gli interessi da parte di tutti quei soggetti che su digital e online ci sono nati o che ritengono possano essere nuove frontiere di business e marketing da esplorare e conquistare prima che ad altri possa venire la stessa idea.

CHI SONO I PIONIERI MARKETING SU ROBLOX

Ecco che allora la sempre presente Netflix non ha perso tempo e con il suo ultimo fenomeno, la serie sudcoreana “Squid Game”, è arrivata su Roblox grazie ad alcuni sviluppatori che hanno creato un’esperienza di gioco sulla piattaforma che molto si avvicina a quella della produzione del colosso streaming, con tanto di pareri positivi e di approvazione da parte dei giocatori.

Squid Game su Roblox. Image credits: roblox.com

Più “concreto” il nome di Paris Hilton che da qualche giorno è sbarcata su Roblox con il proprio mondo digitale da esplorare e con cui interagire. L’ereditiera ha spiegato a Variety le sue sensazioni: “Roblox è una piattaforma di gioco così straordinaria di cui far parte ed è così eccitante lanciare Paris World. Non vedo l’ora che i miei fan, i nuovi utenti e la comunità di gioco sperimentino il mio metaverso”. 

Quanto ci segui da 1 a Instagram?

Ogni giorno sui nostri social media pubblichiamo notizie esclusive che non puoi trovare sul sito. News, pills, stories e sondaggi per aiutarti a comprendere sempre meglio il mondo del marketing e della pubblicità! Ti basta scegliere a quale canale sei più affezionato e cliccare qui sotto.

Roblox sembra comunque potersi a breve orientare sempre di più verso esperienze con una caratterizzazione di marketing più accentuata, come spiegato da Tami Bhaumik, Marketing VP della piattaforma: “Che si tratti di un franchise sportivo, di un marchio di modo, di uno studio cinematografico o di un artista musicale, ci sono infinite possibilità per costruire esperienze coinvolgenti e in linea con i valori del proprio brand”. Tra i primi brand ad aver tentato un’operazione di questo tipo c’è Nike: per celebrare l’Air Max Day il colosso americano ha creato tre personaggi – ognuno con un modello differente di Air Max – che potevano essere scelti e utilizzati dagli utenti.

La campagna Nike su Roblox

Infiniti mondi, infinite possibilità, infinite ipotesi di pubblicità, marketing e digital. Roblox sembra essere davvero solo all’inizio e Gazzetta non si perderà neanche un aggiornamento!

Ci leggiamo presto! 

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle quarantamila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Avatar photo
Giornalista professionista, tra ufficio stampa e articoli qua e là. Scrivo per Forbes.it, ho scritto su Corriere della Sera-Lombardia, sportmediaset.it e La Provincia di Como. Premio giornalistico Angelo Agostini 2018. Ingenuamente, o forse no, penso che lo sport sia la scusa più bella per provare a capire il mondo!

Potrebbe piacerti anche

+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!