È l’era dei LinkedInfluencer ed è subito caccia al ghostwriter

Avatar photo
24 Gennaio 2023
Tocca mettersi comodi

La pandemia ha costretto tantissime persone a trasferire le proprie vite lavorative e la propria reputazione su LinkedIn, cercando di diventare influenti per la propria “bolla professionale”. Poche, però, sanno destreggiarsi realmente col famigerato personal branding: si apre così una grande opportunità per chi si occupa di ghostwriting.

Ehi lettore!

Ti sei appena imbattuto in uno dei nostri contenuti premium! Quello che stai leggendo è frutto del lavoro di un intero team che opera con uno scopo: fare dell’informazione ispirazione e dell’ispirazione una fonte di valore! Un capitale creativo che sarai tu a decidere come spendere. Superare il blocco che ti separa da un’idea wow? Trovare quel dato che dà al tuo insight tutt’altro spessore? Disegnare la strategia di marketing perfetta?

Goditi il marketing e la comunicazione in alta definizione: inforca gli occhiali!

Gazzetta PRO

Sei già dei nostri?

A cura di
Avatar photo
Gazzetta PRO