TikTok lancia la prima serie a pagamento sul social

Avatar photo
11 Giugno 2022
Il tempo di un caffè
+ -

Pearpop, piattaforma di collaborazione per content creator, ha lanciato la serie comica “Finding Jericho” e con essa un abbonamento a TikTok, al costo di 5 dollari, per poter vedere la prima stagione completa.

Finding Jericho” è una docu serie comica presentata da Jericho Mencke, un creator che vanta circa 2 milioni di follower sul suo profilo TikTok dove pubblica dei brevi sketch comici. La serie è in collaborazione con Pearpop, piattaforma nata nel 2020 per facilitare la collaborazione tra creator su TikTok, espandendosi successivamente anche ad altre piattaforme. Nella serie il conduttore, Mencke, intervista vari personaggi durante gli otto episodi della durata di circa 30 minuti ciascuno, che saranno trasmessi in live sui profili TikTok di Mencke e Pearpop. I primi due episodi verranno trasmessi gratuitamente, ma per poter ottenere l’accesso agli ultimi 6 a conclusione della stagione sarà necessario che gli utenti sottoscrivano un abbonamento del costo di $4,99.

https://www.tiktok.com/@jercho1/video/7105922345264500010?is_copy_url=1&is_from_webapp=v1

La serie, creata dal team di sviluppo di Pearpop composto da Zack Bernstein e Austin Sokol in collaborazione con Jericho Mencke, è ispirata ad altri docu reality comici come “Borat” e “Nathan For You”. 

“Lo stile comico di Jericho inizia in un modo e finisce in un altro, inimmaginabile per lo spettatore. è un tipo di comicità adatto a tutte le età, ma con un tono unico e tagliente.” le parole, rivolte a TechCrunch, del CEO di Pearpop, Cole Mason. 

TIKTOK FACILITA IL LAVORO AI SUOI CONTENT CREATOR

L’abbonamento alla serie è solo l’ultimo strumento messo a disposizione dei content creator da parte di TikTok. Il mese scorso, infatti, la piattaforma ha introdotto un sistema di abbonamento mensile per i creator con più di mille follower. I benefit per gli abbonati sono molto simili a quelli della piattaforma di livestreaming di Amazon, Twitch

Infatti, oltre a badge e emoji personalizzate, gli abbonati ottengono una chat privata per poter comunicare tra loro e con il creator che sostengono, rafforzando quindi il senso di community

Si tratta di uno dei tentativi messi in atto dalla piattaforma per facilitare il lavoro ai content creator, aiutandoli e fornendo varie opzioni per la monetizzazione dei propri contenuti, tra i quali figurano anche l’estensione della durata dei video a 10 minuti con la possibilità di inserire degli intervalli pubblicitari.

GLI ESPERIMENTI DELLE ALTRE PIATTAFORME SOCIAL CON CONTENUTI DI LUNGA DURATA

TikTok non è la prima delle piattaforme social a sperimentare forme di pagamento con contenuti di lunga durata. Basti pensare ad Instagram con IGTV, ormai superati dopo l’avvento dei Reels, o a YouTube con i contenuti YouTube Originals disponibili abbonandosi a YouTube Red. Con la crescente popolarità di TikTok, però, le principali piattaforme social, sue competitor, hanno preferito sviluppare un proprio contenuto simile a quello classico e popolare su TikTok, cioè video molto brevi. Lo scopo è quello di permettere ai propri utenti la fruizione del contenuto tipico di TikTok senza spostarsi da quella piattaforma.

Ci leggiamo presto!

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!