Cadbury, un pezzo di cioccolato per i terremotati

Avatar photo
23 Marzo 2023
Praticamente uno snack

Mondelez International lascia sbalorditi i suoi consumatori e lancia, in collaborazione con Ogilvy Singapore, un’iniziativa gustosissima a sostegno delle popolazioni terremotate della Turchia e della Siria

La notizia dei terremoti in Turchia e Siria ha fatto il giro del mondo e ad accompagnare le raccolte fondi, promosse da organizzazioni internazionali, contribuiscono Ogilvy Singapore e Mondelez International che lanciano l’iniziativa “Broken Bars” finalizzata a raccogliere fondi per la Croce Rossa di Singapore.

L’iniziativa che incoraggia la generosità

A partire dal 13 Marzo 2023 Cadbury di Mondelez offre la possibilità ai suoi consumatori di acquistare online barrette di cioccolato spezzato come segno di solidarietà e di aiuto alle popolazioni turche e siriane. 

Broken Bars come segno di solidarietà

Disponibili su Lazada, piattaforma di e-commerce, le barrette nascono dalla volontà di incoraggiare gli acquirenti online a fare un gesto di solidarietà comprando e gustando la bellezza dell’aiuto. Un gesto semplice, appetitoso e di grande impatto che offre a tutti i consumatori la possibilità di fare la differenza. 

I clienti, al momento dell’acquisto, non riceveranno una barretta fisica ma la garanzia, da parte del marchio, di impegnarsi attivamente e in modo concreto a finanziare il sostegno alle popolazioni. I proventi ricavati dalle donazioni verranno devoluti alla Croce Rossa di Singapore per supportare i soccorsi in Turchia e in Siria.

Ripartire insieme per le popolazioni terremotate

Riprendendo le parole di Nicolas Courant, Chief Creative Officer di Ogilvy Singapore, viene osservato come si sia fatto leva sulla visione di Cadbury secondo la quale “le persone sono innatamente generose”: motivo per cui è stata sfruttata, da ambedue le aziende, la gratificazione istantanea ed il piacere regalato dallo shopping online, trasformandolo in un’opportunità per compiere un piccolo gesto di generosità verso coloro che ne hanno maggior bisogno”.

La speranza di Nikhil Rao, vicepresidente del marketing di Mondelez International, è quella di fare qualcosa di veramente significativo nell’augurio che le “Broken Bars” possano fare la differenza rappresentando un aiuto concreto ad una popolazione distrutta.

I ringraziamenti non sono tardati ad arrivare ed Eileen Cher, assistente segretario generale della Croce Rossa di Singapore, ha dichiarato: “Desideriamo ringraziare Mondelez e Ogilvy Singapore per il loro sostegno alla nostra risposta umanitaria in Turchia e Siria, per portare speranza e aiuto alle comunità colpite dal terremoto”.

Ci leggiamo presto!

A cura di
Avatar photo