|

Dude, lo spot per Trainline è una palestra del pensiero laterale

Avatar photo
28 Novembre 2023
Praticamente uno snack

Nuova release di Dude per Trainline. Dopo l’amicizia con uno pseudo Yeti anche un’infilata di pensieri laterali che affascinano tra surreale e tautologia. Oltre allo spot previste attività DOOH e OOH tra Roma e Milano

Il nuovo spot realizzato da Dude per “Trainline” è una palestra per il pensiero laterale. Nella scia della piattaforma del brand “Great Journeys Start with Trainline” ecco la seconda release dopo la prima (meno sorprendente di questa) uscita con l’amico pseudo Yeti. Arriva in Italia, dunque, la campagna per l’applicazione che si occupa di prenotazione di biglietti e pullman. Il sottotesto è evidente: talmente efficace e comoda da lasciarti la mente libera per vivere avventure oppure volare con i pensieri meno utili ma più belli. D’altronde vale sempre il vecchio adagio: è più utile una lavatrice o un quadro? Ma quale dei due è davvero più bello? Ecco, Trainline si occupa del lavoro sporco della lavatrice mentre la mente può dedicarsi ai suoi quadri tra surreale e tautologia.

EN_Trainline_GJSWT_Friendships_60 Sec_1920X1080_2Ch_MixWeb_Sub from DUDE on Vimeo.

La campagna, oltre allo spot, sarà completata da OOH e DOOH su Roma e Milano sempre con il focus concentrato sulle piccole cose della vita. Quegli angoli di prospettiva ai quali, senza una facile prenotazione del treno, non avremmo mai pensato (e questo forse è un tantino ambizioso perché in realtà, per fortuna, la mente tende anche a liberarsi da sola in direzione del futile). Resta, però, la voglia di stupirsi: di applaudire il mondo con le palpebre.

Ci leggiamo presto!

A cura di
Avatar photo
Gazzetta PRO