“Rebuild the World”: Lego apre un nuovo parco giochi a New York

Avatar photo
12 Agosto 2022
Praticamente uno snack

Lego, con l’artista Hebru Brantley e l’agenzia esperienziale Amplify, ha ideato il “Fly Away Isles”, un parco giochi che trasforma le fantasie dei bambini in realtà

La ricerca di Lego

L’ultima ricerca di Lego sulle abitudini e i desideri legati al gioco ha rilevato che un terzo dei genitori negli Stati Uniti, precisamente il 29%, afferma di non giocare abbastanza in famiglia, mentre l’82% dei bambini residenti a New York desidera giocare di più.
“Il gioco è fondamentale per il benessere e la felicità di tutta la famiglia: cambia la vita e ci avvicina l’un l’altro, ma sappiamo che le famiglie di oggi sentono di non dedicare abbastanza tempo al gioco”, ha dichiarato Alero Akuya, vicepresidente del marchio globale del Gruppo Lego.

Rebuild the world

Lego ha collaborato con l’agenzia esperienziale Amplify e con l’artista Hebru Brantley per costruire Fly Away Isles, progetto della campagna Rebuild the world. L’ispirazione arriva dall’immaginazione e dalla fantasia dei bambini di BroSis – The Brotherhood Sister Sol, un’organizzazione locale no-profit per lo sviluppo dei giovani.
Brantley ha lavorato con i ragazzi per trasformare le loro idee in realtà, realizzando un razzo che si libra tra le nuvole, piramidi, vulcani e forme suggestive che guidano i visitatori tra le isole colorate che compongono il parco. L’installazione comprende, inoltre, il primo murale di Brantley a New York, che si aggiunge ai suoi lavori a Chicago e in altre città del Paese. Amplify ha ideato il concept creativo e costruito lo spazio di gioco, collaborando con Lego alla creazione di un luogo accogliente, divertente e sicuro.

lego-rebuildtheworld
Credits: Modern Notoriety

Il parco giochi ha aperto al pubblico il 10 agosto 2022, in Johnny Hartman Plaza a New York, in occasione del 90° anniversario della Lego, che l’azienda celebra con il suo primo World Play Day. Il Fly Aways Isles resterà aperto fino al 5 novembre, mentre il murale sarà esposto fino al luglio 2023

Ci leggiamo presto!

Image credits cover: Mercado Negro

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.