Oreo aiuta gli animali a trovare una nuova casa

Avatar photo
26 Agosto 2022
Praticamente uno snack

Oreo non è solo il nome di una famosa marca di biscotti, ma anche l’appellativo preferito per gli animali domestici di colore bianco e nero secondo il sito Rover.com. Questa particolarità ha ispirato la nuova campagna di Oreo, in corso a Dubai, per l’adozione di animali domestici abbandonati.

Gli animali di nome Oreo, così come altri che hanno bisogno di una casa, sono al centro della nuova campagna di Saatchi & Saatchi Dubai, realizzata in collaborazione con due dei più grandi centri di soccorso della regione, K9 Friends e Yanni Animal Welfare, in occasione del 20 Agosto, Giornata Internazionale degli Animali Senzatetto.

Oreo & Friends

Oreo ha creato tre confezioni in edizione limitata che ricorda tre cucce ideate per diversi animali: un gatto, un cane e un coniglio. Le box sono sono realizzate utilizzando le forme monocromatiche di un classico biscotto Oreo. Questa collezione in edizione limitata è in vendita su InstaShop, servizio di consegna a domicilio di prodotti di varia natura, mentre un codice QR rimanda a un sito web in cui è possibile cercare gli animali domestici e richiederne l’adozione. La campagna è stata il frutto di un’urgenza in un momento in cui l’abbandono degli animali domestici negli Emirati Arabi è in forte aumento.

“Quando ci siamo resi conto che così tanti animali domestici si chiamano Oreo, abbiamo capito che dovevamo trovare un modo per ricambiare”, ha dichiarato Ilona Morozova, marketing manager del brand del gruppo Mondelez in un comunicato. “Collaborare con due dei più grandi centri di recupero della regione è stato un onore e non vediamo l’ora di aiutare alcuni animali a trovare la casa che meritano”.

Quanto ci segui da 1 a Instagram?

Ogni giorno sui nostri social media pubblichiamo notizie esclusive che non puoi trovare sul sito. News, pills, stories e sondaggi per aiutarti a comprendere sempre meglio il mondo del marketing e della pubblicità! Ti basta scegliere a quale canale sei più affezionato e cliccare qui sotto.

“In un Paese così fortemente popolato da stranieri, l’abbandono degli animali domestici è un problema reale, poiché spesso le persone lasciano Dubai all’improvviso per motivi di lavoro o di visto”, ha aggiunto Sebastien Boutebel, chief creative officer di Saatchi & Saatchi Dubai, sottolineando ancora una volta l’urgenza della questione e schierandosi con Oreo dalla parte degli animali.

Ci leggiamo presto!

Image credits cover: Ads of the World

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.