Inizio
cover-rassegna-13-feb-lgdp
A cura di Redazione

La Rassegna del Pubblicitario: il New York Times ci regala una campagna straordinaria

Samsung fa sfoggio di creatività con due iniziative molto interessanti, il New York Times continua la sua opera di comunicazione corporate e i concept per San Valentino si fanno sempre più sentire. Scopri il meglio di questa settimana, nella nostra Rassegna!

Annuncio

New York Times racconta la storia dei suoi lettori nell’ultimo spot

Dopo il successo della premiata campagna “Truth Is” che combinava immagini, tipografia e suono per illustrare il ruolo della verità nella vita dei lettori, New York Times torna con “Independent Journalism for an Independent Life” spostando i riflettori sui consumatori. Gli spot raccontano la vita e gli interessi dei fans più fedeli del quotidiano (come ad esempio quella di Vera e Jordan) attraverso titoli di giornale, immagini con didascalie e momenti di quotidianità che si alternano e si intrecciano tra loro.
Una splendida operazione di montaggio e post produzione.

Agenzia: Droga5 New York

BT e EA Sports si uniscono contro l’odio online e il razzismo

Il colosso delle telecomunicazioni britannico BT ha lanciato la campagna “Hope United” per continuare la lotta incessante contro l’odio online e il razzismo, da sempre un problema nel mondo del calcio e non solo. In onore del Safer Internet Day, BT ha collaborato con gli sviluppatori di EA Sports per creare uno special kit nel nuovo videogioco FIFA 22 Ultimate Team consentendo ai giocatori di prendere posizione contro il cyberbullismo. Lo spot sottolinea che le molestie sul web non riguardano solo i calciatori professionisti ma anche i videogiocatori, giustapponendo filmati di gioco a un gamer nella sua camera da letto nella vita reale. L’accordo tra i due brand include una serie di contenuti per aiutare le persone a migliorare il comportamento digitale e il torneo Hope United FIFA Challenge tra un calciatore professionista e un gamer, i quali condivideranno le proprie esperienze riguardo l’odio online.

Agenzia: Saatchi & Saatchi

Heinz e McCain “flirtano” in una nuova campagna per San Valentino 

I profili social dei brand Heinz e McCain hanno dato inizio a una campagna leggera e divertente sui social per San Valentino. Nei giorni scorsi i due marchi hanno smesso di seguire tutti i profili su Instagram tranne l’uno quello dell’altro e iniziato a scambiarsi dei messaggi d’amore, come ad esempio un tweet del brand canadese con l’immagine di una scultura della bottiglia di ketchup americana creata usando una “piccola parte di se”. Ma la campagna non si limita solo al mondo del web: è stato infatti creato anche un contest con in palio una catenina da poter regalare alla propria dolce metà e dei billboard per amplificare la notiziabilità dell’iniziativa. Un gran co-branding per trasmettere quanto entrambi i prodotti siano grandiosi singolarmente, ma irresistibili insieme.

Agenzia: Rethink

Virgin Media supporta le comunità emarginate nella sua nuova campagna

La società di telecomunicazioni britannica Virgin Media mira a responsabilizzare le comunità emarginate nella nuova campagna “We’re better, connected”. Nello spot una ragazza di nome Aamira tenta di fare delle acrobazie su una pista da skateboard dopo aver visto un video su internet, ma fallisce cadendo a terra. All’inizio è scoraggiata, però, un gruppo di skater, formato da persone di colore, minoranze etniche e queer (una ricerca condotta dal brand ha testato che i gruppi di skateboard tendono a essere più inclusivi e riuniscono persone di diverse età e origini), le invia un video per spronarla a non arrendersi. La teenager inizia a formare legami con i suoi nuovi amici, sia online che nella vita reale, scambiando video e consigli per lo skateboard. Alla fine del commercial, Aamira ci riprova e stavolta rimane in piedi. La tecnologia può essere nociva ma può anche unire persone di background e comunità diverse, consentendo loro di condividere i propri interessi in comune, spesso in modi inaspettati e fortuiti.

Agenzia: Adam&EveDDB

Samsung lancia il nuovo Galaxy S22 in uno spot a tema “Bridgerton”

Samsung ha accompagnato il lancio della sua serie Galaxy S22 con una pubblicità sfacciata, realizzata in collaborazione con il team dietro la serie Netflix di successo “Bridgerton”. L’attrice Golda Rosheuvel impersona ancora una volta la regina Carlotta di Meclemburgo-Strelitz ,alla quale vengono proposte delle invenzioni: il primo inventore presenta un impermeabile e  viene mandato via mentre il secondo uomo con la tecnologia dei nuovi Samsung rappresentati sotto forma di tele riesce a catturare la sua attenzione. Dopo una serie di test e richieste bizzarre, la sovrana domanda quanto ci vorrà per avere questa alta tecnologia a corte e non sembra molto soddisfatta della risposta: 209 anni effettivamente non sono pochi da aspettare!

Agenzia: Shondaland

Samsung x BTS per la tutela dell’ambiente e degli oceani

Al “Galaxy Unpacked” di questa settimana, l’evento Samsung per presentare nuovi telefoni e tablet, il brand ha affrontato come sempre le sue iniziative di sostenibilità. Nello spot ,l’azienda si è avvalsa dell’aiuto della boy band K-Pop BTS che, camminando in un magazzino traboccante di plastica e materiali di imballaggio, mostra al pubblico dei cartelli per invitare tutti all’azione, mentre sullo sfondo vengono proiettate immagini dell’oceano, un patrimonio collettivo tutto da tutelare. Facendo seguito all’iniziativa “Galaxy For The Planet” infatti, il brand ha utilizzato parte delle reti da pesca in disuso per la produzione dei propri dispositivi elettronici.

Combinare le lotte ambientali con uno dei gruppi musicali più popolari negli ultimi anni? Un ottimo modo per catturare l’attenzione del pubblico più giovane.

Agenzia: Ogilvy

Bell torna indietro nel tempo per le olimpiadi invernali 2022

Bell ha lanciato uno spot per augurare buona fortuna agli atleti canadesi che stanno partecipando alle olimpiadi invernali di Beijing, oltre ovviamente promuovere i propri prodotti e servizi tecnologici. Il commercial è ambientato nella Grecia del 776 a.c., precisamente ad Olimpia, dove un gruppo di persone sta smontando tutte le attrezzature usate durante le Olimpiadi, essendo l’evento terminato. Bill chiede loro di fermarsi perché sono in arrivo i giochi invernali ma due uomini iniziano a farsi beffa di lui, mentre svela come un giorno tutti vedranno gli sport invernali con le migliori tecnologie del brand. Uno sketch ironico e leggero perfetto per la TV.

Betclic celebra gli sport meno conosciuti nel suo nuovo spot

Il calcio non è l’unico sport esistente e Betclic Group, società di betting portoghese, ha deciso di andare controcorrente e andare alla ricerca di atleti che difficilmente raggiungerebbero le copertine dei giornali come CR7. Sumo, bike polo, nuoto sincronizzato e tutte le altre attività mostrate nello spot sono sport praticati nel mondo ma non popolari quanto il calcio. Il brand celebra gli sforzi di questi atleti sconosciuti ma che danno sempre il massimo, si spingono oltre i propri limiti, senza paura delle sfide che possono incontrare durante il cammino dimostrando le proprie abilità e il proprio talento. Nell’annuncio di un minuto, i mmagini di vari sport si susseguono e si incastrano perfettamente sulle note della colonna sonora scelta.

Agenzia: FunnyHow

World Vision Finland denuncia la MGF nella sua nuova campagna

La organizzazione World Vision Finland denuncia con una serie di billboard la mutilazione genitale femminile (MGF), una tradizione violenta diffusa in alcuni paesi in via di sviluppo. Le stime suggeriscono che oltre 3 milioni di ragazze rischiano di subire questa terribile pratica e che la pandemia potrebbe aver aumentato il numero di vittime. Il visual mostra una bocca sigillata da una scritta in inglese che recita “Una ragazza viene sottoposta a mutilazioni genitali ogni dieci secondi. Parla per far terminare la violenza”.

Agenzia: TBWA/Helsinki

credits: lbbonline.com

Le campagne di sensibilizzazione sui suicidi tra i veterani

Sono stati rilasciati due video realizzati dalla U.S. Department of Veteran Affairs e dalla U.S. Veterans Health Administration in sostegno dei veterani di guerra.

Troppo spesso i soldati, una volta finito il loro periodo di servizio, fanno fatica a reintegrarsi nella società e a trovare una vita equilibrata. Il primo video fa proprio riferimento al senso di smarrimento che si può avere appena tornati dalla battaglia, che viene paragonato al lanciarsi nel vuoto senza sapere dove si è o dove si sta andando. Con questo video il Dipartimento ricorda ai veterani che non sono soli e che esista un servizio di supporto psicologico.

Il secondo video, invece, tocca l’argomento dei suicidi dei veterani dopo il servizio, mostrando la vita di un ex soldato scorrere all’indietro a partire da una battuta di caccia col nipote, fino al giorno tentò il suicidio, molti anni prima, salvandosi per effetto della pistola, che gli permise di ricredersi prima che fosse troppo tardi.

Due varianti dello stesso spot che fanno riflettere su un tema davvero complesso.

Agenzia: Reingold

Valore D contro gli stereotipi di genere

Nessuna bambina dovrebbe smettere di sognare o di coltivare ambizioni professionali di rilievo in tutti i settori. Valor D, l’associazione che promuove l’equilibrio di genere e la cultura inclusiva, ha dato il via questa settimana a una campagna che combatte uno dei tanti stereotipi radicati da tempo: quello che afferma che le donne non siano portate per le materie scientifiche e che, quindi, non possano lavorare in quel settore. Nel video, una bimba di sei anni rappresenta tantissime generazioni di donne frenate da questo pregiudizio, che forse ora, grazie a Valore D, abbiano meno paura a prendere la strada delle STEM.

Agenzia: Marimo


Madame nuova testimonial di Diadora con “Manifesto”

Madame non è solo una cantante, ma un’artista a tutto tondo. Per la sua prima campagna come testimonial di Diadora, ha pensato al concept, ha fatto da voce narrante e anche da protagonista per il video intitolato “Manifesto”. Un elogio alla libertà e alla serenità interiore, un invito a passare del tempo di qualità con i propri amici a godersi gli attimi più importanti nel silenzio della natura. Un’ispirazione, che come afferma la cantante nello stesso video, è solo l’inizio (di una bellissima collaborazione).


Dior presenta la sua nuova collezione celebrando i Daft Punk

La maison di moda sa bene come comunicare le novità del suo brand, e questa volta ha deciso di celebrare i Daft Punk ricreando il video del famosissimo brano “Around the world” per presentare la nuova collezione primavera-estate 2022. Nel video, alcuni ballerini assumono le movenze dei robot – come nel video musicale originale – sfoggiando colori sgargianti e pop. Un inno alla vivacità, alla leggerezza di vivere e non prendersi mai troppo sul serio, anche in fatto di moda. Un altro punto per Maria Grazia Chiuri, che si conferma una direttrice creativa (in tutti i sensi) all’avanguardia.

Agenzia: Baron&Baron

Lo Scacchiere delle Agenzie

Tutte le ultime novità dal mondo e delle agenzie italiane ed estere

Mars conferma MediaCom come agenzia media globale

Mars ha riconfermato MediaCom per tre dei suoi brand (Mars Wrigley, Mars Petcare e Mars Food) per altrettanti anni di collaborazione. Alcuni degli obiettivi a lungo termine prevedono una pubblicità più inclusiva e un approccio sostenibile, oltre ad una nuova strategia completamente rinnovata.

Ferrovie dello Stato tra AB Comunicazioni e VML Y&R

È ufficiale: Ferrovie dello Stato ha deciso di affidare la propria comunicazione a Saatchi&Saatchi e Hdrà, dividendo così la produzione di contenuti pubblicitari, piani editoriali e gestione dei social.

KFC si affida a MullenLowe

Tra le 5 agenzie in gara, KFC ha deciso di affidarsi a MullenLowe, vedendone il potenziale creativo che rispecchia i tempi moderni. La notizia è arrivata dopo che a sorpresa nel mese di Settembre la catena di ristoranti aveva comunicato a Wieden+Kennedy che dopo 4 anni di successi era arrivato il momento di dare una rinfrescata all’approccio pubblicitario.

Nuova agenzia per Hugo Boss: Brandpulse

Hugo Boss vuole restare al passo con i tempi e lo fa rinnovandosi, con l’agenzia di branding Brandpulse, originaria di Zurigo. L’obiettivo della collaborazione è quello di modernizzare il brand, riprendendo il payoff “Be bold” in chiave audace e fresca, per raggiungere anche le nuove generazioni.

Hub09 gestirà i social per Pasta La Molisana

L’agenzia Hub09 vince la gara per la gestione dei canali social di Pasta La Molisana dopo una gara iniziata a Dicembre. Il principale obiettivo (ci viene da dire) sarà evitare crisi di community come quella a cui abbiamo assistito nel 2021 con il caso delle Conchiglie Abissine.

La nostra rassegna finisce qui! Hai qualcosa da segnalarci? Scrivici a redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

A cura di Luca Acelti, Rosa Di Donato, Emanuele Nasato, Stefano Nava, Federico Peverelli ed Elisa Sidri

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle venticinquemila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)