Inizio
cover-rassegna-del-pubblicitario-16-gen
A cura di Redazione

La Rassegna del Pubblicitario: i migliori spot della settimana

Anno nuovo, solite consuetudini, almeno qui in redazione. Torna infatti la Rassegna del Pubblicitario: il contenitore dove tutte le news di settimana trovano il loro posto. Iniziamo il 2022 tornando negli anni Zero, con Oreo e la sua particolarissima iniziativa. A seguire, grandi creatività dal comparto automotive e in quota comunicazione sociale. Tenetevi forte!

Annuncio


Oreo riqualifica l’ultimo Blockbuster ancora aperto nel mondo

Per il nuovo anno la compagnia di cookies ha riportato in vita uno dei suoi primi prodotti lanciati sul mercato nel 2007, gli Oreo Cakesters, tolti dagli scaffali nel 2012. Con l’obiettivo di dare maggiore visibilità alla notizia e seguendo un nuovo trend che accoglie la nostalgia dei vecchi tempi, Oreo ha deciso di far rivivere ai suoi clienti un po’ dei primi anni del 2000, utilizzando l’ultimo Blockbuster aperto sulla Terra, situato in Oregon, come store fisico. Un totale ritorno al passato che renderà i più nostalgici felici!

Agenzia: The Community Agency

Lo spot per la nuova Sportage KIA parla di ispirazione


L’ultima campagna di Kia vede protagonista Taisiia Cherkasova alla guida del nuovo modello Sportage. L’artista accende la radio e, mentre le note avanzano, si lascia ispirare da tutto quello che sente e che osserva fuori dal finestrino: la melodia dà vita a una catena creativa che porta la pittrice a un’idea e a fermarsi per dipingerla. Il brano che percorre tutto lo spot si intitola “Heartbeat” ed è stato prodotto appositamente per stimolare il pensiero creativo con move.ment, uno “strumento creato da Kia che riproduce i suoni originali della natura”.

Agenzia: Innocean Berlin

Grandezza inizia per G (e anche Gatorade). Il nuovo spot con gli L.A. Ram

“Greatness starts with a G” è il payoff della nuova campagna di Gatorade, che racconta la storia ispirazionale di Robert Woods, il giocatore di football degli L.A. Rams. Lo spot, intitolato “Born and Bred” – nato e cresciuto – mostra il percorso di vita dello sportivo, segnato profondamente dalla presenza di una persona in particolare, la sorella Olivia, morta prematuramente a causa di un sarcoma. Ispirazione e modello di forza, incoraggia il fratello ad essere un modello per gli altri e a rappresentare non solo sé stesso, ma anche la sua famiglia e la sua città, Los Angeles.

Agenzia: Shamrock Studio

Il nuovo spot pubblicitario di Fastweb che guarda al futuro

Tu sei futuro. È questo il titolo e il payoff della nuova campagna Fastweb, che per la prima volta dopo tanto tempo si affida a una nuova agenzia pubblicitaria. Con il nuovo spot, Fastweb ci sprona a trovare la nostra strada, perché “il futuro è un seme ed è racchiuso in ognuno di noi”, e per affrontare la nostra vita a pieni polmoni è necessario comprenderne il valore e scoprire qual è il nostro talento, sviluppare la nostra idea, seguire le nostre passioni. Una campagna forte e motivante, che si avvale appieno del potere dello storytelling.

Agenzia: The Bunch

Jennifer Aniston e uno spot contro l’insonnia

Per la prima volta la celebrity Jennifer Aniston rivela al suo pubblico di soffrire di insonnia da anni collaborando allo spot di Idorsia, una società che si occupa di sperimentare nuovi farmaci e che ha sviluppato dei trattamenti specifici per l’insonnia. Con la sua storica ironia, la Aniston impersona sé stessa e tutte le persone che soffrono di questo disturbo. Il messaggio? Sensibilizzare sull’argomento e ricordare che il sonno è importante per una migliore qualità di vita.

Agenzia: Goodby Silverstein & Partners

 DOMIN-OH-HOO-HOO (dobbiamo aggiungere altro?)

La catena di pizzerie internazionale Domino’s ha lanciato da qualche tempo la campagna “Dominoh-oh-oh”, che comprende al suo interno diversi spot pubblicitari, uno tra i quali è stato appena rilasciato. Il concept è proprio la catena sonora che si crea quando uno dei protagonisti intona “Dominoh-oh-oh”, come se invocasse una pizza (lo capiamo, chi non si sente come lui ogni tanto, quando la voglia di pizza diventa irresistibile?) e tutti gli altri, a catena appunto, gli rispondono, indicando attraverso i suoni della cantilena quale gusto di pizza vorrebbero ordinare. Semplice, corale, geniale!

Agenzia: VCCP

Land Rover Defender non si arrende a nessun terreno

Per mostrare la forza e la versatilità del nuovo Defender, Land Rover ha pensato a uno spot tutto girato su un’isola di finzione, “Above & Beyond”, un luogo selvaggio e semideserto, popolato solamente da animali e da…Defender. I vari esemplari di auto sfrecciano tra paesaggi montuosi e pianeggianti, coste frastagliate e scoscese, a dimostrare che nessun terreno può fermarli. Una campagna in pieno stile Land Rover, che negli anni ha sempre evidenziato le caratteristiche di forza dei suoi prodotti, specialmente per il Defender.

Agenzia: Spark44/Accenture Interactive

The Washing Machine contro il morbo di Kawasaki


Rari ma Speciali, un’associazione onlus dedicata alla prevenzione del morbo di Kawasaki, si è affidata a uno spot per sensibilizzare il pubblico sulla malattia. In 30 secondi ci viene raccontata la storia di un bimbo affetto dal morbo: in apparenza sano e uguale a tutti i suoi coetanei, porta in realtà con sé una fragilità interna. La malattia di Kawasaki, infatti, è una patologia che colpisce le arterie in età infantile e, se non diagnosticata in tempo, può portare alla formazione di aneurismi e alla loro rottura. Per questo nello spot il bambino è legato a un palloncino rosso, che simboleggia perfettamente il morbo e al contempo l’aneurisma. Un esempio perfetto di come la pubblicità, attraverso uno storytelling breve ma estremamente efficace, possa veicolare un messaggio forte e importante.

Agenzia: The Washing Machine

New Balance e i modi alternativi di correre

Il fashion brand di scarpe da corsa ha rilasciato un nuovo spot che pone al centro dell’attenzione tutte quelle situazioni in cui correre non era previsto, ma diventa necessario: quando siamo in ritardo per andare a lavoro (e inevitabilmente perdiamo il treno), quando il camion della spazzatura passa…e non si ferma! Quando il cane pensa bene di portarsi in giro da solo…Insomma, a quanto pare un paio di scarpe da corsa serve sempre. New Balance ha inoltre attivato una collaborazione con l’app Strava: gli utenti iscritti potranno ricevere il 10% di sconto su un prodotto New Balance se correranno 30 chilometri tra il 17 di gennaio e il 13 febbraio, oltre alla possibilità di partecipare ad eventi come la maratona di Londra.

Agenzia: Creation Works

Il nuovo spot della Royal Air Force tra tensione e ironia


L’aeronautica militare inglese prova a raccontarci cosa significa lavorare per la divisione “Air and Space Operations” mostrandoci una situazione tipica in cui si potrebbe trovare un loro operatore: un aereo è in volo e non risponde alla chiamata di controllo. Cosa può essere successo? Si tratta di un problema tecnico o di un problema di sicurezza nazionale? Il nuovo spot della RAF (Royal Air Force) ci fa vivere un minuto di suspense, tra momenti di panico e momenti di ironia.

Agenzia: Engine Creative

Il nuovo spot di Trainline ci mostra come la vita sia semplice… o forse no.

Trainline è una piattaforma che ti permette di confrontare prezzi e tratte ferroviarie e di prenotare facilmente qualsiasi viaggio in treno. Per promuovere la propria attività l’app ha sviluppato una campagna fresca e ironica, che ci mostra come chi usa Trainline pensi poi che la vita possa essere davvero semplice come prenotare un treno sull’app. Attraverso questo paragone vediamo il protagonista dello spot credere che sia altrettanto facile affrontare la vita quotidiana, facendo cose tipo…tipo offrire un caffè a una ragazza…ah no?

Agenzia: Dude

Toyota, semplicemente perfetta

La prima Corolla Cross sul mercato meritava di essere celebrata con uno spot. Con il payoff “Just Perfect”, semplicemente perfetta, Toyota ci mostra il suo ultimo prodotto sul mercato, esaltandone una caratteristica in particolare: qualsiasi cosa in questa nuova auto calza a pennello. A dimostrarlo dei fenomenali ballerini di locking, che a ritmo incalzante partono tutti insieme per un viaggio immaginario, inserendo nel baule le loro valigie e incastrandosi perfettamente nei sedili. Meglio di così!

Agenzia: Burrell Communication

G-Star riporta il tip-tap sui grandi schermi

Chi l’ha detto che il tip-tap è roba del secolo scorso? Il brand di abbigliamento olandese G-Star ha deciso di sfruttare tutta l’energia e l’espressività di questo popolare ballo per presentare la sua ultima linea, chiamata Hardcore Denim.

I due ballerini sullo schermo, i campioni mondiali Kamira Samuel e Lee Howard, sono stati diretti dal coreografo londinese Jack Evans, già noto per molti lavori con l’eclettica Billy Eilish e il rapper britannico Stormzy.

Agenzia: The Family Amsterdam

Lo Scacchiere delle Agenzie

Tutte le ultime novità dal mondo e delle agenzie italiane ed estere

Publicis Group e WPP si contendono il buget media di Trentino Marketing

Mindshare e GroupM, le agenzie media facenti rispettivamente capo a Publicis Groupe e WPP, sono in gara per un bando da 30 milioni di euro indetto da Trentino Sviluppo per le attività ATL e BTL. L’agenzia creativa dell’ente territoriale è Ogilvy, anch’essa facente parte del gruppo WPP.

La nostra rassegna finisce qui! Hai qualcosa da segnalarci? Scrivici a redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

A cura di Luca Acelti, Emanuele Nasato, Stefano Nava, Federico Peverelli ed Elisa Sidri

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle venticinquemila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)