Inizio
Cover La Rasssegna del Pubblicitario, luglio 2
A cura di Redazione

La Rassegna Del Pubblicitario: le novità della settimana in pillole

Tempo di lettura: 5 minuti

Altri Festival della creatività in arrivo, un potente spot francese e un po’ di sano instant marketing sono alla base della ricetta creativa sfornata durante questa settimana di luglio. Andiamo a vedere insieme le più belle idee creative che hanno segnato questo 5-11 luglio.

Annuncio

Luci accese e bocca aperta per questo spot di Handsaway

Prima della pandemia, uno studio dell’ONDRP (Osservatorio nazionale del crimine e della giustizia penale) in Francia ha rilevato che il 28% delle donne e delle minoranze di genere si rifiuta di uscire da sole di notte. Per aiutarle a dar voce a questo problema  e sentirsi più sicure negli spazi pubblici, l’organizzazione benefica francese HandsAway, che combatte contro la violenza sessista e sessuale, ha rilevato alcuni cartelloni pubblicitari di Parigi per illuminare le strade più buie e pericolose della città.
Nessuna creatività, solo intensa luce bianca che ha aumentato del 20% la luce in alcuni angoli bui di Parigi.

Mai un cartellone pubblicitario è stato più utile.

Agenzia: TBWA Parigi

Chi è Mr. Cuckoo nel nuovo spot di Ikea?

È appena uscito il nuovo spot di Ikea targato DDB Group Italy che vede come protagonista Mr. Cuckoo, l’uccellino dell’omonimo orologio a cucù.
L’insight alla base dell’idea dell’agenzia si può racchiudere nel concetto di “uscire dalla monotonia” e il claim “Niente ci fa stare bene come una novità” è stato pensato ad hoc: infatti, vediamo come l’uccellino “fischietta” in modo allegro e sonoro quando l’arredo del salotto cambia. Uno spot pensato per tutti coloro i quali sono stanchi di vivere nella routine e che sentono il bisogno di una novità che stravolga il solito schema quotidiano.
Sono bastati 15 secondi di spot pubblicitario per rendere chiaro il concetto e, in tutta la sua semplicità, Ikea e il suo allegorico cucù colpiscono nel segno! 

Agenzia: DDB Group Italia

Il capo creativo dei danesi di Ceres e Inghilterra-Danimarca

Ceres spinge spesso, nella sua strategia di comunicazione digitale, sulle leve dell’instant marketing. In concomitanza con la semifinale di Euro 2021 Inghilterra – Danimarca, i creativi di BCube hanno escogitato due creatività ad hoc, di riuscitissima spiritosaggine.
Facendo riferimento al DNA scandinavo del brand, il team social di Ceres ha invitato la community a tifare Danimarca, dando così loro la possibilità di “giocarsela alla pari” con il capo, rappresentato come un arcigno individuo di mezz’età, dal danesissimo nome Søren.
In seguito alla sconfitta della selezione danese, è apparso invece un altro post sui canali ufficiali del marchio, nel quale si comunica che il capo l’ha presa con filosofia: domenica sera, riunione per tutti e niente partita. Ci auguriamo che il social media manager riesca a trovare un escamotage per appoggiare gli azzurri nel momento più importante, al netto degli impegni calendarizzati.

Agenzia: BCube

Annuncio

MC Donald’s – No Logo Again

Arriva sempre dalla Francia la nuova trovata di McDonald’s, che già in passato aveva “dimenticato” il suo iconico logo con campagne concentrate solo sui prodotti, da sempre riconosciuti e riconoscibili. Anche questa volta stupisce passando direttamente alla pixel art, che nonostante non mostri in modo distinguibile i panini e il cibo del fast food fa in modo che i colori e le loro associazioni riportino subito al consumatore l’idea di McDonald’s. 

L’unica cosa leggibile nel manifesto è questa scritta: “Devinez qui arrive dans votre ville?”, che fa riferimento all’apertura di un nuovo ristorante della catena. Geniale! 

Agenzia: Tbwa/Paris

Annuncio

Aperte le iscrizioni agli ADCI Awards

ADCI o meglio conosciuto come Art Directors Club Italiano ha ufficialmente aperto le iscrizioni per gli storici ADCI Awards, premiazioni annuali che dal 1985 riconoscono l’eccellenza creativa italiana in diciotto diverse categorie. Da questa settimana fino al 22 ottobre agenzie o creativi potranno candidare i loro lavori qui e aspettare il verdetto finale di novembre.
Da molti questo premio viene descritto come i Cannes Lions italiani, e la sua storicità ce lo conferma.

Qui sotto le categorie aperte:

INTEGRATED
FILM
RADIO & AUDIO
PRINT & PUBLISHING
OUTDOOR
DIGITAL & MOBILE
PROMO & ACTIVATION
DIRECT
DESIGN
INDUSTRY CRAFT
FILM CRAFT
PR
BRANDED CONTENT
MEDIA
CREATIVE EFFECTIVENESS
HEALTHCARE
STUDENTI
EQUAL

Barilla celebra il ritorno dell’Italbasket alle olimpiadi di Tokyo

Sono passate quattro edizioni e diciassette anni dall’ultima apparizione olimpica della nazionale italiana di basket. Finalmente, dopo un’assenza durata quasi vent’anni, la selezione azzurra torna alla competizione più ambita e lo fa nel modo più inatteso e spettacolare. Dopo aver sconfitto sul terreno di casa la favorita Serbia, una delle rappresentative più forti d’Europa, l’Italbasket strappa il pass per Tokyo con un punteggio di 95-102.
Per festeggiare l’agognato successo, Barilla, da tempo main sponsor della nazionale, ha pensato a una campagna commemorativa. Il colosso emiliano ha pubblicato questo post sui proprio canali social, celebrando il trionfo azzurro con un copy sì laconico ma altrettanto capace di strappare un sorriso.


Agenzia: Publicis Italia

Bristol City Kit Launch FT.Dogs

L’account di Bristol City su Instagram lancia un’iniziativa tenerissima e tutta da coccolare: protagonisti una serie di cagnoloni vestiti con le maglie della squadra. Cani che saltano, che giocano a pallone, che corrono sul prato del campo, tutti vestiti con la maglietta del Bristol e che “utilizzano” parte del merchandising per mostrarlo attraverso il mini spot. Sicuramente una campagna dedicata a chi ama i cani e gli animali in generale, ma anche riservata ai tifosi a cui la visione di un nasino umido fa nascere un sorriso.

Annuncio

In aumento in Italia la spesa pubblicitaria entro fine 2021

Questa settimana il Centro Studi Una (Azienda delle Comunicazioni Unite) ha rilasciato il suo ultimo report che rileva i dati e/o le previsioni di spesa pubblicitaria sui vari media in Italia. Il 2021 si dovrebbe chiudere con un giro di spesa di circa 8,5 miliardi di euro, il 9,2% in più rispetto all’anno precedente (fortemente condizionato dalla pandemia).

Ad eccezione della stampa che continua ad attestarsi su valori negativi, con i periodici (-4,2%) che si posizionano in coda ai quotidiani che lentamente si attestano su valori più neutrali (-0,4%), tutti gli altri mezzi manifestano segnali di crescita.

Coca Cola e Fedez insieme per la nuova campagna estiva

Coca-Cola Zero Zuccheri lancia sul mercato un rebranding per il design delle proprie confezioni e chi meglio di Fedez può pubblicizzarlo? Il signor “Labbra rosso Coca – Cola” sarà protagonista di una campagna digital e on air in onda dall’11 luglio sulle principali emittenti televisive. Il rebranding prevede l’unificazione di Coca-Cola Light Taste, Zero Zuccheri e Original sotto un design semplificato riconoscibile tramite colori diversi: l’intera iniziativa sarà supportata, accanto ai canali digitali classici, da tour estivi e ospitate di influencer. 

Agenzia: McCann Worldgroup Italia

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle ventimila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Redazione de La Gazzetta del Pubblicitario

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)