Inizio
A cura di Marco Bellinzona

Sei bambini in una stanza vuota: l’ultima pubblicità di Lego non ha i mattoncini

Lego parla dell’immaginazione dei bambini anche nella sua ultima campagna pubblicitaria “Build a world of play”, ma questa volta lo fa con un rotolo di carta anziché coi mattoncini

Annuncio

È noto a tutti, grandi e piccini, che cosa rappresenti il brand Lego: creatività, fantasia e immaginazione. Perfettamente in linea con l’identità del brand, anche l’ultima campagna pubblicitaria Build a world of play attinge a questo orizzonte. Stavolta, però, il marchio danese ha voluto raccontare in modo diverso i suoi valori: non ci sono costruzioni di mattoncini, ma solo dei fogli di carta. Tra l’altro Lego ha studiato anche un metaverso per bambini che abbiamo raccontato qui.

IL MESSAGGIO DI LEGO

«Da una parte vogliamo insistere sulla mancanza di tempo libero per i bambini – ha spiegato Anne-Birgitte Albrectsen, chief executive officer della Lego Foundationdall’altra abbiamo dimostrato quanto sia facile risolvere questo problema. Si può imparare e giocare in qualsiasi momento».

E così il significato della pubblicità non ha a che vedere strettamente con il prodotto di Lego: tanto che i mattoncini non compaiono mai nel video. Piuttosto, il brand ha voluto parlare di qualcosa di più ampio: la fantasia dei bambini, il loro potere creativo che può essere innescato con poco, anche nella stanza più noiosa di sempre.

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle venticinquemila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Marco Bellinzona

marco.bellinzona@lagazzettadelpubblicitario.it

Da anni scrivo per giornali online, anche se l'esperienza più intensa è stata con un cartaceo. Un giorno, accidentalmente, sono entrato nel mondo della pubblicità - pensavo fosse un caso, ma poi ho scoperto che anche qui c'è tanto da scrivere.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)