Inizio
Tudujm
A cura di Alan Conti

Tudum, abbiamo un vincitore di Sanremo: lo spot di Netflix

Tudum è titolo e suono dello spot realizzato da Publicis Italia e Le Pub per Netflix. Emozionante e di altissima qualità. Ha conquistato la palma di miglior pubblicità di questa edizione dopo una sola serata.

Il Festival di Sanremo un suo vincitore lo ha già: Tudum. Probabilmente non servirà aspettare sabato per eleggere lo spot realizzato da Publicis Italia/LePub per Netflix Italia intitolato proprio “Tudum Stories”. Il richiamo all’ancoraggio uditivo dell’apertura di qualsiasi prodotto della piattaforma è evidente. È anche il titolo del sito di approfondimento che Netflix amplierà passo passo nei Paesi dove trasmette.

Il film (alla fine la durata di oltre un minuto lo porta in questa categoria con  la produzione di Mercurio Cinematografica) è diretto da Alex Feil che firmò, tra gli altri, anche lo spot con cui Bmw celebrò il trentennale della caduta del muro di Berlino nel 2019 con il titolo “The Small Escape”.

UN SUONO NELL’ANIMA

Lo storytelling per gli spazi pubblicitari di Sanremo, a ben vedere, non fa altro che rendere conscio qualcosa che inconsciamente sappiamo già benissimo: il nostro cervello associa quel Tudum a Netflix. Così, con varie situazioni studiate nel dettaglio per una resa filmica elevatissima, si sottolinea con delicatezza come questo suono sia l’inizio di qualcosa di straordinario. Calato in diverse possibili vite con uno spettro emozionale che naviga con disinvoltura dal romantico al drammatico. Uno spot che ha rubato gli occhi anche della nostra redazione durante la maratona con i voti a tutte le pubblicità del Festival.

Il claim è sorprendente seppur didascalico: “Quando una grande storia sta per iniziare, lo senti”. Che Tudum sia un filone che Netflix sta perseguendo con forza lo lascia intendere pure lo spot radiofonico con una serie di sigle intervallate da questo suono senza nemmeno citare il brand della piattaforma. Tudum è stato anche il titolo di un festival dove Netflix ha riunito alcuni dei più amati attori di serie. Un evento lanciato con questo teaser.

TUDUM SORRIDE ANCHE A SANREMO

Per certi versi possiamo tranquillamente sostenere che Netflix sia un competitor della Rai (quindi di Sanremo). Banalmente se stasera guardo Squid Game sicuramente non seguirò Amadeus. Eppure la piattaforma si di streaming (così come Amazon Prime Video) punta forte sulla kermesse della riviera dei fiori. Ad ingolosire la capacità di generare 22 milioni di interazioni sui social. Con tanti saluti alle logiche da telecomando.

Ci leggiamo presto!

Alan Conti

alan@lagazzettadelpubblicitario.it

Dicono che io faccia il giornalista ma in realtà inseguo solo da sempre la mia curiosità. Sollazzo e affanno perpetui. Ogni racconto ha il suo vestito: cerco di tagliarlo e cucirlo rendendogli semplicemente onore. Ironia e capacità di non prendersi troppo sul serio sono due bussole che tendo a non lasciare fuori dalla mia bisaccia.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)