Inizio
cover: rassegna del pubblicitario, novembre 2
A cura di Redazione

La Rassegna del Pubblicitario: i migliori spot della settimana

Ormai non si può più negare: è metà novembre, eppure gli spot dedicati al Natale stanno già conquistando le nostre televisioni e i social media. C’è chi lo fa seguendo le regole e le tradizioni, chi si cimenta in operazioni benefiche (anche i brand a Natale sono più buoni) e chi invece sceglie di innovare. Scopri questo e molto altro ancora nella Rassegna di questa settimana!

Annuncio

 Sì, è uscito lo spot natalizio di Coca-Cola

Lo aspettavamo tutti, non potremmo dire altrimenti. Dal 9 Novembre è in distribuzione in 90 paesi nel mondo lo spot di Natale 2021 di Coca-Cola, fresca di un nuovo trend pubblicitario nominato “Real Magic”  e di un nuovo assetto di agenzie pubblicitarie che la supporteranno nel prossimo futuro.

Il lavoro di quest’anno concentra la sua storia su un bambino che scopre che il suo palazzo non è dotato di un camino e che quindi Babbo Natale non riuscirà a consegnare i regali nei vari appartamenti che lo compongono. La fantasia del protagonista si accende, e inizia un’escalation (ben dettata dalla colonna sonora scelta) di scene in cui, a partire da una scatola, il giovane si avventura nella costruzione di un camino di cartone. Da lì a poco tutti i condomini si rimboccano le maniche per contribuire all’impresa, recuperando nastro adesivo e scatole ovunque. Il camino, partito dalla casa del ragazzo, arriva fino al tetto del condominio e l’ultima scatola che completa l’opera riporta (neanche a dirlo) il logo di Coca-Cola.

Ora sembra tutto pronto per aspettare il regalo di Babbo Natale, ma sul finale cambia tutto e forse neanche l’occhio più attento avrebbe immaginato l’epilogo di questa narrazione.
Ve lo lasciamo scoprire qui sotto.

Agenzia: Dentsu MB

Bol.com dà un calcio ai soliti spot natalizi (in tutti i sensi)

Quante volte è capitato di ricevere un regalo natalizio diverso da quello desiderato? Questo è ciò che accade nello spot natalizio creato da Dept Agency per Bol.com, sito tedesco di vendita online.

Un bambino, aprendo il suo regalo, trova un pallone da calcio invece della bambola tanto desiderata. La delusione è tanta, ma l’ingegno lo porta a trasformare il pallone nel giocattolo che avrebbe voluto, disegnando occhi, bocca e aggiungendo un cappello. L’unione tra i due sembra indistruttibile, fino a quando, ottenuto il regalo tanto desiderato, la palla viene calciata in giardino e lasciata lì, dimenticata come un qualsiasi vecchio giocattolo. Lo spot si conclude con lo slogan di Bol.com “il negozio che consegna sorrisi”.

Sembrava la formula perfetta per un altro bellissimo spot strappalacrime, e invece…

Agenzia: Dept Agency

Catherine O’Hara perde di nuovo Kevin: ecco un remake incredibile per lo spot di una banca americana

Natale fa rima con “Mamma Ho Perso L’aereo”, su questo non si discute. Ma che effetto vi farebbe rivedere Catherine O’Hara (mamma di Kevin nel celebre film) perdere di nuovo Kevin a trent’anni di distanza?
Si è fatta la stessa domanda Chase Freedom Unlimited’s, istituto di credito americano che in vista delle spese di Natale doveva trovare un’idea per promuovere il suo cashback a disposizione degli utenti che fanno acquisti durante il periodo natalizio.

Da qui l’idea illuminante.

La mamma natalizia per eccellenza vaga disperata all’interno di un grande magazzino alla ricerca del personaggio interpretato da Macaulay Culkin, ma quando lo trova, tutti ci rendiamo conto che non è proprio quel Kevin. Si tratta infatti di Kevin Hart, comico statunitense che ne approfitta per dire “Non posso credere che hai perso un’altro Kevin”. L’attore chiaramente non si era perso, ma era solo indaffarato con l’acquisto dei regali.

Un tuffo nel passato molto apprezzato, soprattutto in questo periodo fatto di tradizioni immutabili come la visione di “Mamma Ho Perso l’Aereo”..

Agenzia: Droga5

Annuncio

La campagna di Natale di Amazon in collaborazione con Adele

È la gentilezza il miglior regalo. Per queste festività Amazon ha deciso di rilasciare uno spot toccante, che ci racconta di un disturbo molto comune fra i giovani, soprattutto dopo la pandemia: l’ansia. E quale miglior colonna sonora se non il nuovo singolo di Adele intitolato “Hold on”, resisti.

Le parole del brano accompagnano le attività quotidiane di una giovane, che non si ritrova nei gesti quotidiani dopo il lockdown: trovarsi in mezzo a una folla, fare una passeggiata. Una vicina di casa nota il suo malessere e decide di spedirle tramite Amazon un regalo. Questo gesto crea una profonda connessione tra le due e dimostra che la gentilezza è, davvero, il miglior regalo che possa esistere.

Agenzia: Lucky Generals

A Natale Vodafone ci invita a regalare vecchi smartphone

Si sa, a Natale siamo tutti più buoni, e nel pieno spirito natalizio Vodafone lancia lo spot “Give the Gift of Connection”, affrontando il tema della povertà digitale.

La voce narrante spiega che nel Regno Unito ci sono un milione e mezzo di famiglie che non possono permettersi una connessione digitale. Per fronteggiare questo problema, Vodafone chiede ai suoi users di donare i loro vecchi smartphone, per offrire un’opportunità a tutte quelle persone che fino ad ora non l’hanno avuta. L’azienda, dal canto suo, fornirà le sim, comprese di chiamate e messaggi gratuiti, e la connettività. Lo spot si conclude con il payoff “Because together, we can”. Soprattutto durante le festività aggiungiamo noi!


Agenzia: Ogilvy

Annuncio

Riprodurre il video di un camino acceso su YouTube da oggi aiuterà anche i senzatetto

Negli ultimi anni spopolano i video su YouTube di camini ardenti che riscaldano virtualmente le case grazie alle riproduzioni sugli schermi dei televisori in salotto e proprio il periodo natalizio fa tornare in trend sulla piattaforma questi video. Quest’anno Above+Beyond, agenzia pubblicitaria londinese, ha trovato il modo di unire l’utile al dilettevole: i proventi di Google Adsense (piattaforma che retribuisce i creator su YouTube) che matureranno dalle visualizzazioni di questo video verranno donati a Shelter, una fondazione che si occupa di dare sostegno ai senzatetto.

The Good Fire” è una delle prime campagne pubblicitarie che aiuta a raccogliere fondi stando a casa con la propria famiglia sul divano, guardando il video di un finto camino che arde.

Lo sforzo non è enorme: cosa dite, clicchiamo? Avremmo potuto incorporarlo nell’articolo, ma vogliamo invitarvi a farlo, quindi coraggio, il link è sopra!

Agenzia: Above+Beyond

Cadbury 5-Star premia i suoi utenti per non far nulla

Cadbury 5-Star è un brand produttore di cioccolata di proprietà del gigante Mondelēz International. Assente sul mercato italiano, è molto conosciuto all’estero anche alla luce di campagne di marketing spesso sopra le righe. L’ultima iniziativa non si discosta dalla tradizione, anzi, se possibile la esaspera piacevolmente. La febbre all’oro da criptovaluta è un grande trend dell’attualità e Cadbury ha ben visto di sfruttarla per creare la Nothing Coin, una moneta virtuale erogata agli aderenti alla campagna di marketing dedicata, attualmente in corso sul solo mercato indiano. Le Nothing Coin vengono “minate” tramite un’apposita applicazione mobile e si accumulano durante il tempo di inattività del dispositivo. Nel momento in cui il partecipante lo sblocca, l’interno processo si ferma. La criptovaluta è disponibile per un tempo limitato e può essere spesa sia su un e-commerce dedicato in prodotti Cadbury che su JioMart, uno dei più famosi e-commerce indiani. Di seguito, l’annuncio video con cui è stata presentata la campagna.

Lo spot natalizio di O2 aiuta a connettere le famiglie che in UK non possono permetterselo

Il digital divide si annida dove meno ce lo si aspetta, a giudicare almeno dai dati diramati questa settimana da O2, uno dei provider telefonici più diffusi oltremanica. Si stima che nello sviluppatissimo Regno Unito un milione e mezzo di persone non dispongano di una connessione a internet. Un problema esacerbato dal Covid-19, che O2 sta affrontando con un’ambiziosa iniziativa di corporate social responsibility: l’istituzione di una banca di traffico che culminerà nella donazione, dall’1 al 31 di gennaio 2022, di 10 GB per ogni SIM attivata. La campagna è stata promossa attraverso il commercial di Natale di O2, creato dall’agenzia VCCP. Il video ad presenta un esercito di mascotte O2, il robot blu Bubl, che intraprendono una missione per “connettere i disconnessi”, irrompendo direttamente nelle loro case. Iniziativa concreta ed encomiabile per un benefit per l’utenza davvero tangibile, che è peraltro una degna risposta alla campagna di Vodafone che vi abbiamo descritto sopra.

McDonald’s riaccende l’immaginazione dei più grandi con il suo spot natalizio

Chi l’ha detto che la magia del Natale si affievolisce superata una certa età? Il nuovo spot natalizio di McDonald’s ci fa rivivere tutte le emozioni delle festività in famiglia, grazie a uno storytelling strappalacrime.

Il commercial segue la vita di Matilda e del suo peloso amico immaginario Iggy. Il rapporto tra i due, molto forte sin dall’inizio, va via via sparendo nel corso degli anni, per poi finire con il povero pupazzo rinchiuso in un armadio come si fa con i vecchi oggetti, quelli che non servono più ma non si ha mai il coraggio di buttare via.

Matilda, diventata ormai adulta, rivive un ricordo della propria infanzia osservando una famiglia a cena in un ristorante McDonald’s, che la spinge a ritrovare il suo vecchio amico Iggy e passare il Natale tutti insieme. La colonna sonora, “Time after Time” di Cindy Lauper, rende magnificamente la magica atmosfera del Natale, calando lo spettatore in un’accogliente atmosfera familiare.

Agenzia: Leo Burnett London

Annuncio

Teo Teocoli ritorna in scena per la pubblicità Black Friday di Unieuro

“Manà Manà”, il tormentone consacrato dai Muppets e composto da un italiano (se siete curiosi, vi consigliamo di approfondire la questione qui) si prende il Black Friday 2021, grazie al “Manà Manà Friday”, la campagna firmata Unieuro. Una risposta tono su tono a Un mese di offerte troppo avanti di Media World con Elio e Le Storie Tese, di cui vi abbiamo parlato la settimana scorsa. Teo Teocoli, il primo di tre volti noti che verranno svelati nelle prossime puntate, è il mattatore assoluto di uno spot leggero e adeguato allo stile Unieuro, spesso oggetto delle analisi di tutti i commentatori. La campagna è stata ideata da VMLY&R e pianificata da Zenith.

Agenzia: VMLY&R

Sony Pictures e A.C Milan insieme per il lancio di Ghostbusters: Legacy

Nuova sfida per l’AC Milan che, oltre al campionato e alla Champions League, deve fare anche i conti con i fantasmi. Nulla di preoccupante, si tratta solo di una campagna pubblicitaria per la promozione del film Ghostbuster Legacy.

Infatti, a bordo della mitica Ecto 1, il capitano Alessio Romagnoli incita i suoi tre compagni di squadra Florenzi, Diaz e Maldini, dopo essersi messi la tuta da acchiappa-fantasmi sopra la divisa rossonera, a essere pronti a tutto. Lo spot si conclude col claim “Nessuna sfida è impossibile se in campo c’è la squadra giusta”, nella speranza che la squadra di acchiappa-fantasmi possa sconfiggere i suoi nemici.


Agenzia
: Milan Media House

Lo Scacchiere delle Agenzie

Tutte le ultime novità dal mondo e delle agenzie italiane

WPP diventa il Global Marketing Partner di Coca Cola

The Coca Cola Co. nomina WPP come Global Marketing Network Partner, che si aggiudica il pitch pubblicitario del colosso di Atlanta dopo un’avvincente testa a testa con IPG, Publicis Groupe e Dentsu. L’agenzia, che per Coca Cola si occuperà della distribuzione di fondi sulle campagne marketing, avrà a disposizione un budget annuo di oltre $4 miliardi e svolgerà le funzioni di capogruppo per le agenzie che collaborano con Coca-Cola.

Amplifon cerca un nuovo partner pubblicitario

Amplifon apre la gara, affidata a Ebiquity, per la ricerca del nuovo partner pubblicitario per le attività di media planning e buying, in sostituzione dell’ assegnataria uscente Dentsu. Le agenzie concorrenti, GroupM (di WPP) e Publicis Groupe, avranno a disposizione un budget superiore ai €15 milioni, da distribuire in tutta l’area EMEA (Europe, Middle East, Africa).

 Ominicom è la nuova agenzia di British Airways

Dopo un lungo processo di selezione durato ben undici mesi, British Airways affida a Omnicom Media Group la pianificazione e acquisto media, oltre che le pratiche di search e performance marketing. L’agenzia, che si è aggiudicata il pitch battendo Havas, sostituirà WPP dopo una collaborazione durata cinque anni.

La nostra rassegna finisce qui! Hai qualcosa da segnalarci? Scrivici a redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

A cura di Luca Acelti, Greta Moroso, Emanuele Nasato, Stefano Nava, Federico Peverelli ed Elisa Sidri

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle ventimila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)