Inizio
zurich-campaign-upcycle
A cura di Redazione

La campagna sostenibile di Zurich che “ricicla” le riprese

Il colosso delle assicurazioni Zurich lancia la campagna “Upcycled” in collaborazione con FCB Inferno, creata tramite un’operazione di riciclo creativo di alcune riprese già esistenti. Con un preciso messaggio sociale.

Annuncio

Per la sua prima campagna TV sostenibile, recentemente lanciata nel Regno Unito, Zurich sceglie un approccio comunicativo che punta sulla connessione emotiva con il pubblico. La campagna mette Zurich al centro della vita dei suoi clienti, aiutandoli a nutrire e sostenere il futuro delle loro famiglie, dei loro cari, della carriera e dei sogni. Lo spot è incentrato, appunto, sulla motivazione a sostenere, ciò che i servizi Zurich aiutano a fare.

Predica bene e razzola bene

Sfruttando il doppio significato della parola sostenibilità, il colosso assicurativo si mette in gioco praticando ciò che predica. Fedele al suo messaggio, dunque, Zurich UK ha utilizzato un approccio sostenibile per creare l’annuncio. La produzione della campagna elude l’impronta di carbonio generata solitamente dalle produzioni tradizionali. Per fare ciò sceglie di riutilizzare filmati già esistenti eliminando la necessità di viaggiare con una troupe cinematografica verso una location scenografica. Abbattendo i costi ambientali (ed economici).

Tracy Waxman, Head of Brand and Marketing di Zurich UK, così spiega la scelta: “Questa campagna mette l’assicurazione al centro della vita dei nostri clienti, mostrando il ruolo che svolgiamo nell’aiutarli a sostenere gli aspetti più importanti della loro vita. Utilizzare location suggestive, troupe cinematografiche, attori e produrre filmati originali è sempre stato il metodo tradizionale per creare pubblicità televisive. Ora invertiamo la tendenza. Come sempre, siamo desiderosi di adattarci per essere meno impattanti con l’ambiente tramite il riciclo creativo di contenuti esistenti.”

L’impegno di Zurich per l’ambiente

Negli ultimi anni, Zurich ha posizionato il suo marchio come leader per il bene sociale e ambientale seguendo un trend ormai battutissimo. La sostenibilità è al centro dell’etica del gruppo assicurativo e fa parte del progetto, ambizioso, di essere conosciuto come una delle imprese più responsabili e sostenibili nel mondo.

Credit: Twitter Zurich Insurance

In quest’ottica, Zurich ha lanciato i suoi servizi di Resilienza ai Cambiamenti Climatici nel 2020 per aiutare le imprese a prepararsi al meglio ai rischi attuali e futuri legati ai cambiamenti climatici. Nel 2021 questo servizio è stato ampliato per includere temi quali la sostenibilità e le soluzioni climatiche. Il servizio consente a Zurich di offrire soluzioni di mitigazione e adattamento agli eventi meteorologici ed effetti climatici, tra cui incendi, inondazioni, innalzamenti della temperatura e del livello del mare.

Inoltre, ha fissato obiettivi per ridurre la CO2 del 50% entro il 2025 e del 70% entro il 2029, sulla base dei livelli registrati nel 2019. E’ arrivato pure l’impegno ad alimentare tutti gli uffici con energia rinnovabile entro la fine del 2022 e, sempre nel 2022, Zurich anticiperà il suo obiettivo di emissioni nette zero dal 2050 al 2030.

Credit: Zurich Insurance

Katy Wright, Managing Director di FCB Inferno, agenzia creativa incaricata per la produzione della campagna, commenta: “Zurich è un marchio che crede fermamente nel suo obiettivo di diventare più sostenibile e si impegna a dare l’esempio. Ci è piaciuto dare vita a questa campagna con tecniche di produzione ponderate e senza compromettere l’impatto creativo. Siamo incredibilmente orgogliosi del risultato finale.”

Ci leggiamo presto!

Sempre più grandi, grazie a Te.

Cara lettrice e caro lettore, se fai parte delle venticinquemila persone che ogni mese sceglie di leggere La Gazzetta Del Pubblicitario per informarsi, arricchirsi o divertirsi, questa lettera è per te…

Redazione

redazione@lagazzettadelpubblicitario.it

La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Ehi lettore!

 

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

 

Se ti è piaciuto l'articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra NEWSLETTER con un semplice passaggio qui sotto!

 

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana,

ogni domenica.

E come sempre, ci leggiamo presto!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)