La Rassegna del Pubblicitario: Nutella, con te, dal 1964

Avatar photo
23 Ottobre 2022
Silenzia il telefono
+ -

Nutella lancia una Limited Edition per celebrare ogni evento con la sua fan base, Enel festeggia sessant’anni di fatti che contano e Uber Eats realizza un film inquietante in occasione di Halloween. Ecco il meglio della settimana creativa, nella nostra Rassegna!

60 anni di fatti che contano nel nuovo spot di Enel

Enel celebra sessant’anni di vicinanza agli italiani contando tutti i traguardi raggiunti in termini di sostenibilità, vita migliorata e impegno quotidiano. Con la partecipazione di alcuni volti noti come Marco Bocci, nel ruolo di padre della piccola Giulia o Alessandro De Marchi, ciclista professionista, lo spot funge da fil rouge nel racconto della quotidianità dei consumatori Enel Energia.

Agenzia: Saatchi & Saatchi

Buondì Motta: nuovo, ma non nuovissimo

Buondì Motta lancia uno spot che ha il sapore del passato, proponendo un format in qualche modo già visto. Il commercial accoglie un nuovo personaggio, una dolce fatina che cerca di trasformare l’originale merendina in qualcosa che, in realtà, già esiste, infastidendo una famiglia nel “sacro” momento della colazione. Indizio: non è più un meteorite, ma uno schiaffo. L’effetto sorpresa, con Buondì Motta, non tarda mai ad arrivare.

Agenzia: Connexia

Toyota e il coraggio di affrontare ogni sfida

Quando si possiede un SUV come il nuovo Corolla Cross Toyota, dotato di tutte le tecnologie e gli accessori di sicurezza di cui si necessita, la fiducia nel veicolo e in se stessi raggiunge livelli inimmaginabili. Il coraggio e il desiderio di nuove sfide diventano la colonna sonora della vita e si è pronti ad affrontare qualsiasi sfida il mondo proponga.

Agenzia: HERO

Nutella: dal 1964, in ogni storia, con te

Dal 1964 Nutella è con i suoi consumatori, testimone di una storia di successi e traguardi tutti italiani. Il prodotto Ferrero vanta una storia incredibile, che ha accompagnato il suo pubblico anno dopo anno in eventi indimenticabili, in racconti profondi ed estremamente radicati nella memoria del Paese. Nutella lancia un nuova limited edition di barattoli che celebra tutti questi momenti, perché ognuno di questi, vissuto insieme, è stato, è e sarà più bello.

Agenzia: Ogilvy

Come lasciare i figli a casa e partire per Las Vegas

Una vacanza con figli annessi, per quanto meravigliosa, può rivelarsi spesso complicata e decisamente stancante. Las Vegas Convention and Visitors Authority questo lo sa bene ed è su questo insight che costruisce una nuova serie di spot tanto genuini quanto ironici. Dal racconto di un genitore Las Vegas è un posto orribile in cui si incontrano solo broccoli e dentisti, per qualcun altro il una semplice scusa è abbastanza per punire i propri figli: ad ogni modo, è il momento per le mamme e i papà di andare a Las Vegas, soli!

Agenzia: R&R Partners

Dove sono stati concepiti i consumatori IKEA?

Se un bambino su dieci è stato concepito su un letto IKEA, dove saranno stati concepiti i restanti nove? Questa è la domanda singolare e sarcastica che apre lo spot. Su un divano o un tappeto IKEA? O forse in un armadio o su un tavolo IKEA? La verità è che il brand, per quanto si interroghi, non potrà saperlo amenochè non siano i suoi consumatori a dirglielo: come? Con un sondaggio aperto a tutti i paesi, disponibile al link ikea.pt/sondagem.

Agenzia: Uzina

Uber Eats: mai più senza caramelle

Uber Eats, in occasione di Halloween lancia una campagna davvero inquietante, in cui è assolutamente vietato restare a corto di caramelle. Raccoglitore di codici sconto del valore di un milione di dollari, Don’t Run Out è stato diretto da Dan Trachtenberg di Great Guns USA e racconta la storia di un trio di amici che, ordinando dolciumi da Uber Eats, si troveranno ad affrontare un gruppo di mostri banditi che non accettano che la notte di Halloween finiscano le caramelle.

Agenzia: Kamp Grizzly

Google Pixel porta in campo le star dell’NBA

Una partita tra amici in un semplice parchetto diventa uno scenario dove si sfidano le stelle del basket americano. Google Pixel, fan indiscusso dell’NBA, porta in campo le sue star, progettando un lungo spot che mette in scena una partita che vede coinvolte celebrità, campioni e influencer legati al mondo della pallacanestro. Il tutto supportato dall’occhio vigile del nuovo smartphone, che permette di condividere il momento epico con tutti i fan dello sport.

C’è una nuova droga per piante sul mercato

Se le piante potessero parlare cosa chiederebbero? L’azienda Drugs for Plants e l’agenzia Major hanno provato ad immaginarlo, creando una surreale campagna in cui le piante, una volta provato il fertilizzante a base di alghe e ricco di nutrienti, non riescono più a farne a meno, implorando gli umani di continuare a dissetarle.

Agenzia: Major

Ti sta piacendo il nostro articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere i nostri speciali riservati in arrivo ogni domenica!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)

Lo Scacchiere delle Agenzie

Tutte le ultime novità dal mondo e delle agenzie italiane ed estere

Wieden + Kennedy è il nuovo partner creativo globale di Ford

larassegnadelpubblicitario-pubblicità

BBDO cede il posto a Wieden + Kennedy che ottiene il ruolo senza un pitch di confronto, poichè il brand automotive aveva già selezionato l’agenzia indipendente come partner. A BBDO resta il CRM degli Usa, mentre WPP gestirà la sezione media, il digitale e gli adattamenti delle campagne a livello globale.

Pubblicitari Cercasi

Le principali opportunità di lavoro dal mondo delle agenzie

Art Director (chi lo cerca)

Graphic Designer (chi lo cerca)

Copywriter (chi lo cerca)

Social Media Manager (chi lo cerca)

Advertising Specialist (chi lo cerca)

Entra a far parte del nostro canale Telegram!

Ogni giorno news, riflessioni, approfondimenti e tanto altro in esclusiva per la nostra community.

Avatar photo
La Gazzetta del Pubblicitario è una realtà nata nel 2019 dalla voglia di raccontare storie creative legate a brand di successo, o piccole realtà che con un’idea si sono fatte strada tra il grande pubblico: un telescopio puntato verso il mondo pubblicitario, che proverà ad analizzare le parti più interessanti del processo creativo che portano ad una campagna di successo.

Potrebbe piacerti anche

+ -
+ -
+ -
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie. Cliccando su rifiuta o chiudendo il banner si rifiutano tutti i cookie. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie attivare.
Cerca tra gli articoli
Control Center
Dark mode
Segnalibri
Notifiche
Cookies

Ehi lettore!

Tutte le domeniche alle 09:00 quasi 3.000 iscritti ricevono la nostra newsletter settimanale.

Cosa contiene? Un recap del meglio della settimana che potresti aver perso e 2 speciali inediti direttamente dalla nostra redazione. Un ambiente più intimo per chi vuole approfondire le tematiche dell’advertising. Unisciti a colleghi e appassionati e accompagna nel modo giusto la tua tazza di caffè.

Ti aspettiamo dentro!

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!
Grazie per essere entrato nel pianeta Gazzetta! Ci leggiamo Domenica!

Ehi lettore!

Prima di migrare verso altri siti, vorremmo ringraziarti di essere passato da qui.

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti i prossimi, puoi iscriverti alla nostra newsletter con un semplice passaggio qui sotto!

Sì, hai capito bene, la nostra newsletter arriva una volta alla settimana, ogni domenica.

Cliccando su ISCRIVITI acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 (GDPR)
E come sempre, ci leggiamo presto!

Focus

Ragione e sentimento, matematica e grandi intuizioni: il marketing come non ve lo hanno ancora raccontato.

Il canale di comunicazione del XXI secolo è un ecosistema sempre più vasto. Proviamo a renderlo più familiare facendo chiarezza.

Senza una punta di genio la pubblicità sarebbe solo cronaca. Fortunatamente, il mondo dell’advertising abbonda di effetti speciali, colori e grandissime menti!